Volano gli stracci in tribunale tra Johnny Depp e Amber Heard

di Askanews

Londra, 8 lug. (askanews) - Johnny Depp lascia il tribunale di Londra alla fine del primo giorno di processo per la causa di diffamazione contro il tabloid britannico The Sun, che ha accusato la star dei Pirati dei Caraibi di essere stato un marito violento nei confronti della ormai ex moglie, l'attrice americana Amber Heard.L'attore hollywoodiano, 57 anni, respinge le accuse, definendole prive di fondamento, e dice di non avere picchiato la sua ex, come sostenuto dal tabloid, di proprietà di "News Group Newspapers", in un articolo pubblicato nell'aprile 2018.La lista dei testimoni del processo, che durerà tre settimane davanti all'Alta corte di Londra e promette di fare volare gli stracci della ex coppia vip, è degna di un cast cinematografico: in una testimonianza scritta la cantante e attrice francese Vanessa Paradis, compagna di Depp per 14 anni, lo ha definito un "padre gentile, attento, generoso e non violento", l'ex fidanzata degli anni '90 Winona Ryder ha già raccontato che Depp non è mai stato violento con lei. Per Amber invece testimonia l'amica intima Bianca Butti, cineasta 38enne.E nel secondo giorno del processo, proprio il tatuaggio che l'attore si è fatto per Winona ("Winona forever", divenuto poi "Wino forever", una volta che si sono lasciati), è stato al centro delle rivelazioni, scrive The Sun. Pare che Amber lo avesse preso in giro per questo tatoo, un'ironia che ha fatto scattare la rabbia di Johnny, che nega in ogni modo di averle messo le mani addosso.È noto invece che Depp fosse geloso della nuova moglie e che temesse di essere tradito. Il giudice ha rigettato la richiesta della star che venissero pubblicate "tutte le comunicazioni" tra Amber e due uomini con cui - secondo lui - lei avrebbe intrattenuto una relazione: si tratta del fondatore di Tesla, Elon Musk (nei contatti chiamato Rocketman) e dell'attore James Franco. Un altro processo per diffamazione è stato intentato per queste accuse da Depp contro la ex moglie negli Stati Uniti.Johnny Depp e Amber Heard si erano conosciuti sul set di "Rhum Express" nel 2011 e sono poi convolati a nozze nel 2015 a Los Angeles. La coppia ha divorziato a inizio 2017, poco dopo più di un anno di matrimonio. Allora l'attrice, 34 anni, aveva parlato di "anni" di "violenze fisiche e psicologiche", accuse contestate da Depp. Ma nella procedura di divorzio, Amber Heard ha ritirato la sua denuncia e Depp le ha versato 7 milioni di dollari, che l'attrice ha poi donato a delle associazioni.