Vasco: salire sul palco una guerra, sono un timido

Codice da incorporare:
di Askanews

Roma, 15 giu. (askanews) - "Se mi avessero detto a 20 anni che avrei fatto questa storia non ci avrei mai creduto". E aggiunge: "Salire sul palco per me è stata una guerra perché sono timido". Sulle fake news dice: "E' diventato un problema che ci sia parecchia gente, anche potente, che pensa di poter dire delle balle impunemente".Vasco spiega poi uno dei suoi testi più celebri: "Coca Cola era pesantemente una provocazione contro la pubblicità, che è uno dei mali della nostra società"."Siamo Solo Noi" è un docuconcerto di Giorgio Verdelli, produzione Giamaica, produzione esecutiva Sudovest.