"Un viaggio indimenticabile", Nick Nolte recita con sua figlia

Codice da incorporare:
di Askanews

Roma (askanews) - E' un uomo senza memoria che ritrova le emozioni tornando nei luoghi dove ha conosciuto la felicità il protagonista di "Un viaggio indimenticabile", nei cinema dal 21 marzo. L'attore Nick Nolte interpreta Amadeus, un anziano che non riesce a mascherare i sintomi dell'Alzheimer nonostante la sua forte personalità, il fascino e il suo senso dell'umorismo. Chi gli farà riassaporare la vita è la nipote Tilda, interpretata nel film dall'ultima figlia dell'attore, Sophie, di 11 anni.Non essendo più in grado di vivere da solo Amadeus a malincuore si trasferisce dal figlio Nick, interpretato da Matt Dillon, che vive con la moglie Sarah (impersonata dall'attrice Emily Mortimer) e la loro vivace figlioletta di 10 anni, Tilda. Nella nuova casa, nonostante lo sconvolgimento e il caos generati dall'arrivo di Amadeus, tra il nonno e la nipotina si instaura un legame speciale. La pazienza e l'affetto di Tilda per Amadeus diventano il suo più forte legame con la vita e la persona che era. Quando Amadeus esprime il desiderio di rivedere i luoghi a cui sono legati i suoi ricordi più belli, Tilda prende una decisione coraggiosa e lo accompagna in un imprevedibile viaggio a Venezia. "Un viaggio indimenticabile" è il primo film diretto dall'attore Til Schweiger, e nel cast figurano anche Jacqueline Bisset, Greta Scacchi, Eric Roberts.