"The Book of Vision" apre la Settimana della Critica a Venezia

di Askanews

Roma, 21 lug. (askanews) - Il 3 settembre sarà l'evento speciale di apertura alla 35esima Settimana della Critica di Venezia "The Book of Vision", primo lungometraggio dell'italiano Carlo S. Hintermann con un cast internazionale composto fra gli altri da Charles Dance, attore inglese star della serie "Game of Thrones", e Lotte Verbeek, nota per le serie tv "The Black List", "Outlander" e "I Borgia".Questo film visionario, poetico, ha per protagonista una giovane e promettente dottoressa che abbandona la sua carriera per immergersi nello studio della storia della medicina e mettere in discussione tutto: la propria natura, il proprio corpo, la propria malattia e un destino che sembra segnato. Johan Anmuth è invece un medico nella Prussia del Settecento, in bilico tra nuove spinte razionaliste e antiche forme di animismo. Book of Vision è il manoscritto capace di intrecciare le loro esistenze in un vortice ininterrotto. Terrence Malick è il produttore esecutivo del film.