Sanremo, Amadeus: questo festival non è evento ma un programma tv

di Askanews

Roma, 4 mar. (askanews) - Amadeus commenta i dati di ascolto, che hanno visto un calo nella seconda serata e si difende dicendo che quest'anno il festival di Sanremo non è il consueto evento che c'è ogni anno. "Questi dati sono clamorosi - dice nella conferenza stampa quotidiana - sono molto, molto felice e molto orgoglioso di questo festival e lo dico con grande convinzione. Quello che stiamo facendo noi tutti, è qualcosa di unico e straordinario che mi auguro che non accada più. Sarebbe stato facilissimo buttare la palla in tribuna. "Il Festival di Sanremo è il più grande evento italiano ed europeo che ci sia. E l'evento lo fanno tuti: la sala stampa, le polemiche, le migliaia di persone che arrivano a Sanremo, i cantanti, il pubblico, le signore in prima fila, i personaggi, i politici. Tutto questo diventa evento, perché se non fosse un evento Sanremo sarebbe un meraviglioso programma televisivo. Ma quest'anno Sanremo non è il festival vissuto da 70 anni. È un'altra cosa: cerchiamo di fare il miglior programma televisivo, cerchiamo di farlo diventare evento, ma svuotato dalle sue parti fondamentali diventa un'altra cosa".