Roberto Bolle porta "On Dance" a Napoli e Milano

dida:
Codice da incorporare:
di Askanews

Milano, 7 mag. (askanews) - La bravura di Roberto Bolle riesce a far sembrare semplici le cose più complesse, non solo sul palco ma anche quando mobilita due intere città per amore della Danza. Torna infatti la seconda edizione di On Dance che raddoppia prima a Napoli, nel weekend dal 18 al 19 maggio, poi la grande festa sotto la Madonnina dal 26 maggio al 2 giugno."Il messaggio è che la danza può entrare nella vita di tutti perchè non è solo la danza classica o contemporanea ma sono tanti tipi di ballo e bisogna soltanto avvincinarsi per capire quale può entrare nella tua vita, perchè migliora la qualità delle vita il movimento, il ritmo, la musica, la coordinazione del corpo che danno un piacere e un benessere non indifferenti".L'importanza sta anche nel fatto che questo evento coinvolge tutte le età e sensibilizza anche i più piccoli."La danza deve partire il prima possibile, infatti ci sono iniziative anche per bambini di tre anni, mamma con bambino che si avvicinano alla danza e al movimento con la musica. Esprimersi con gioia e fare del movimento la propria maniera di espressione è importante, bello e liberatoririo. Se questo entra fin da piccini è un valore aggiunto molto importante"Una celebrazione della danza a 360 gradi, davvero per tutti."Gli eventi gratuiti sono importantissimi proprio per essere il più possibile inclusivi".Ricco e fitto il programma: spettacoli, eventi, open class, workshop gratuiti di danza classica, contemporanea e street dance con maestri di caratura internazionale che porteranno a Napoli e Milano la forza, la bellezza e il potere liberatorio della danza.