Morto a 49 anni Keith Flint, cantante dei Prodigy

Codice da incorporare:
di Askanews

Roma, 4 mar. (askanews) - Il cantante dei Prodigy, Keith Flint, è stato trovato morto a 49 anni nella propria abitazione a Dunmow, nell'Essex. Lo riferisce il Daily Star.La sua morte, secondo quanto riferito dagli inquirenti, non sarebbe "sospetta".Un portavoce della polizia dell'Essex, secondo quanto riferisce il "Sun", ha detto che le forze dell'ordine si sono recate presso l'abitazione di Flint dopo aver ricevuto una segnalazione, questa mattina. Quando la polizia è arrivata sul posto Flint era già morto e le forze dell'ordine non hanno potuto che constatarne il decesso, avvisando i suoi parenti.La band doveva esibirsi a un importante festival a Trondheim, in Norvegia. Il frontman nasce ballerino dei Prodigy, diventando cantante con la hit "Firestarter" nel 1997, che svettò subito in classifica. Keith sposò la dj Mayumi Kai nel 2006, dopo avere rotto con la presentatrice tv Gail Porter nel 2000.