Misteri e sfide estreme, Pilar Rubio svela il suo nuovo reality

di Askanews

Roma, 20 set. (askanews) - Otto concorrenti da otto paesi d'Europa alla scoperta dei misteri e delle leggende delle Isole Canarie, tra prove fisiche e d'abilità ed enigmi da superare. Dal 13 ottobre su Rakuten Tv, disponibile in 42 paesi, arriva il nuovo reality d'avventura "Discovering Canary Islands", presentato al Festival di Cinema di San Sebastiàn a un anno dall'eruzione vulcanica sull'Isola de La Palma. A condurre, la presentatrice spagnola, nonché celebre moglie di Sergio Ramos, Pilar Rubio, oltre 8 milioni di follower su Instagram, innamorata delle Canarie."Quando mi hanno chiesto di presentare questo format mi sono fatta due domande: lo guarderesti come pubblico? Sì. Lo faresti da concorrente? Sì. Questo è un progetto, il mio nuovo progetto, di cui sono orgogliosa e in cui credo, è un poi folle ma ci credo molto in questa avventura incredibile e sì, l'avrei fatta anche da concorrente".Una gara in mezzo a panorami mozzafiato tra le otto isole che formano le Canarie, con il loro folklore, le leggende; anche se i concorrenti scopriranno che c'è un'altra isola. "Noi andiamo alla ricerca della nona isola, San Borondòn, l'Isola delle Balene, che a volte appare e a volte scompare, questo è un mistero, il percorso per raggiungerla ci porterà a scoprire villaggi, tradizioni, incontrare persone che vivono lì".Per l'Italia ha partecipato è Jill Cooper, influencer e trainer di celebrità, definita anche da Pilar la Jane Fonda italiana. A 54 anni, aiutata dalla sua preparazione fisica si è messa in gioco in prove che ha definito "estreme". "Mi piacerebbe motivare le donne oltre i 50 anni e fargli vedere che tutto è possibile, continuate a mettervi in gioco, non buttate la spugna". "La vita è troppo bella per viverla in difesa e questa opportunità rappresenta l'importanza di giocarsela fino in fondo".