Jovanotti: si parla sempre di talento, ma conta la vocazione

Codice da incorporare:
di Askanews

Milano, 15 mag. (askanews) - "Oggi si parla molto di talento con i talent show, si celebra molto il valore del talento. E ci dimentichiamo di un valore molto più importante del talento. Io sono la dimostrazione che il talento non è tutto. La cosa più importante del talento è la vocazione". Ha concluso così la mattinata all'Università Statale di Milano, Jovanotti parlando davanti a un pubblico di studenti riuniti nell'Aula Magna dell'ateneo per un workshop sul JovaBeachParty. "Oggi il talento può essere considerato un valore mercantile - ha detto il cantante - ma c'è qualcosa di misterioso che è la chiamata e quindi inventarsi un talento per rispondere a quella chiamata. Non sopravvalutate il talento e state attenti ad ascoltare la voce che vi chiama"