Tiscali.it
SEGUICI

Eleonora Giovanardi: la mia infanzia in "Evelyne tra le nuvole"

di Askanews   
Loading...
Codice da incorporare:

Roma, 28 mar. (askanews) - Il conflitto tra la natura incontaminata e le tecnologie è al centro della commedia "Evelyne tra le nuvole", scritta e diretta da Anna Di Francisca. La protagonista è Sofia, che gestisce felice un agriturismo ai piedi della Pietra di Bismantova vivendo nel suo mondo senza internet, tra mucche, formaggi, erbe naturali e paesaggi da sogno. A interpretarla Eleonora Giovanardi, attrice nata in quei luoghi, a Reggio Emilia."È stato girato nelle mie terre e in dialetto, mi sono ispirata alla mia campagna, a quello che ho vissuto da piccolina, Sofia è un personaggio da scoprire attraverso le sue azioni ma a livello di natura, lingua e dialetto, era molto vicino a me".

Sofia vive spensierata, fino a quando un uomo, Gilbert Melki, si presenta nel suo agriturismo per impiantare un ripetitore telefonico e portare il progresso, innescando una serie di reazioni e imprevisti che porteranno tutti i protagonisti (tra cui Antonio Catania, Violante Placido, Claire Nebout) a riflettere sulla propria vita. La storia di Sofia è estrema ma il messaggio è chiaro per la sua interprete: "Il messaggio è quello di trovare un virtuoso equilibrio tra la natura e le tecnologie, per quanto mi riguarda credo sia la strada più sensata.Bisogna trovare un equilibrio virtuoso senza estremismi". Tra atmosfere un po' magiche, paesaggi bucolici e mucche, una su tutte la Evelyne del titolo, l'attrice che fino al 2 aprile è in scena con "Il giardino dei ciliegi" al Teatro Sala Umberto a Roma si è trovata a suo agio: "Il mio rapporto con le mucche è bellissimo, a noi bambini di Reggio Emilia in gita alle elementari ci portavano nei caseifici e nelle cantine sociali, andavamo a capire come si facevano formaggio e Lambrusco, io sono cresciuta in campagna in mezzo alla natura però poi mi sono spostata in città". Il film arriva nelle sale dal 30 marzo.

di Askanews   
Speciale Sanremo 2024
I più recenti
Anna Castiglia vince Musicultura 2024 con la canzone 'Ghali'
Anna Castiglia vince Musicultura 2024 con la canzone 'Ghali'
E la favola continua, Ultimo: Non mi fermo, altro tour Stadi 2025
E la favola continua, Ultimo: Non mi fermo, altro tour Stadi 2025
The Smile infiammano il pubblico del Medimex a Taranto
The Smile infiammano il pubblico del Medimex a Taranto
Simona Bortone, rispetto la Rai e ne parlo solo bene
Simona Bortone, rispetto la Rai e ne parlo solo bene
Le Rubriche

Andrea Giordano

Docente universitario, dopo 8 anni allo Ied Como, oggi insegna Cinematografia...

Emanuele Bigi

È cresciuto con la passione per il cinema che non lo ha mai mollato. È autore...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Maria Elena Pistuddi

Nata a Roma nel 1970, si è laureata in Scienze Politiche nel 1994. Dopo...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...