Tiscali.it
SEGUICI

Da Cavalli il marmo è il nuovo animalier

di Ansa   
Da Cavalli il marmo è il nuovo animalier

(ANSA) - MILANO, 21 FEB - L'iconico animalier di Roberto Cavalli lascia spazio a un nuovo pattern distintivo: il marmo, con tutte le sue venature, sfumature e colori. Il direttore creativo Fausto Puglisi ha infatti deciso di lasciarsi ispirare, per la collezione autunno/inverno 2024/25, dai noti blocchi di pietra policromi delle più particolari varietà, dal Pontoro caratterizzato dalle scaglie oro, a quello rosso fino allo smeraldino Irish Green. In collezione tutto è leggero e al tempo stesso solido, come i marmi policromi delle chiese rinascimentali. "Sono partito da una mia ossessione, costante fin da quando ero giovane, il marmo antico. Amo collezionare il marmo antico - spiega Puglisi - Sono partito da un elemento che è decisamente rigido, una pietra, e l'ho voluto trasformare in qualcosa di estremamente Cavalli.

Ho voluto tradurre il marmo, che è la quintessenza dell'italianità, in leggerezza". Ecco allora che il nuovo pattern iconico Cavalli è tradotto in un'infinita varietà di venature: ci sono il marmo bianco e nero Grand Antique tipico delle ville di Pompei (stampato sui leggerissimi piumini oversize e nella borsa da giorno in vernice marmorizzata), il marmo Portoro che, caratterizzato da piccole scaglie d'oro giallo sul nero o viceversa, trasporta la sua opulenza barocca in gonne in velluto devoré (da abbinare alla blusa in pelle nera oppure stampata a intarsi di marmi policromi). Poi c'è il tubino stretch in tessuto devoré con isole di ciniglia sul tulle nero, nei toni burgundy del marmo rosso o in quelli smeraldini dell'Irish Green. Non mancano le preziose cappe plissettate con i marmi fotografici stampati a corrosione su velluto e chiffon. Infine ci sono i classici modelli da sera cut-out, le sensualissime minigonne in pelle con il plissé a corteccia, l'elegante tailleur pantalone con la giacca-scultura. Il satin è il tessuto scelto per le sexy sottovesti tagliate di sbieco, ma il capo iconico è la nuova versione della vestaglia, must have di stagione secondo Cavalli, realizzata a partire dalle forme del kimono plissettato a corteccia. C'è anche molto velluto in collezione, un omaggio a Venezia che richiama gli ornamenti orientali di Costantinopoli. (ANSA). .

di Ansa   
Speciale Sanremo 2024

I più recenti

Il mio posto è qui: Ludovica Martino si ribella al patriarcato
Il mio posto è qui: Ludovica Martino si ribella al patriarcato
I 50 anni del museo del vino di Torgiano
I 50 anni del museo del vino di Torgiano
'Rose di Persia', il cinema che racconta l'Iran contemporaneo
'Rose di Persia', il cinema che racconta l'Iran contemporaneo
Concerto evento Webuild a Piazza Navona per restauro Cripta Sant'Agnese
Concerto evento Webuild a Piazza Navona per restauro Cripta Sant'Agnese

Le Rubriche

Andrea Giordano

Docente universitario, dopo 8 anni allo Ied Como, oggi insegna Cinematografia...

Emanuele Bigi

È cresciuto con la passione per il cinema che non lo ha mai mollato. È autore...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Maria Elena Pistuddi

Nata a Roma nel 1970, si è laureata in Scienze Politiche nel 1994. Dopo...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...