Arriva "Le Streghe", nuovo fantasy di Zemeckis con Anne Hathaway

di Askanews

Roma, 16 ott. (askanews) - Per la notte di Halloween non potevano mancare "Le streghe", protagoniste dell'omonimo film fantasy diretto dal regista premio Oscar Robert Zemeckis ("Forrest Gump", "Ritorno al futuro") e tratto dall'amato racconto di Roald Dahl; arriverà in Italia in esclusiva digitale da lunedì 28 ottobre, disponibile per l acquisto e il noleggio premium sulle principali piattaforme (Amazon Prime Video, Apple Tv, Youtube, Google Play, TIMVISION, Chili, Rakuten TV, PlayStation Store, Microsoft Film & TV e per il noleggio premium su Sky Primafila e Infinity)."Le Streghe", che vede tra i produttori anche Guillermo del Toro e Alfonso Cuaron, sarà inoltre presentato in anteprima domenica 25 ottobre, nella giornata di chiusura della 18esima edizione di "Alice nella Città", sezione parallela della Festa del cinema di Roma, con una speciale proiezione alla Sala Alice TIMVISION La Nuvola all'EUR.Il film è interpretato dalle attrici premi Oscar Anne Hathaway e Octavia Spencer, dal candidato all'Oscar Stanley Tucci, Kristin Chenoweth e il pluripremiato comico leggendario Chris Rock. Fa parte del cast anche l'esordiente Jahzir Kadeem Bruno, al fianco di Codie-Lei Eastick.Rivisitando l'amato racconto di Roald Dahl per un pubblico moderno, la visione innovativa de "Le streghe" di Zemeckis, narra la storia commovente e ricca di humor nero di un giovane orfano (Bruno) che, alla fine del 1967, va a vivere con la sua adorata nonna (Spencer) a Demopolis, una cittadina rurale dell Alabama. Il ragazzo e sua nonna si imbattono in alcune streghe apparentemente glamour ma completamente diaboliche, così la nonna saggiamente decide di portare il giovane eroe in una sfarzosa località balneare. Purtroppo arrivano esattamente nello stesso momento in cui la Strega Suprema (Hathaway) ha riunito la sua congrega di fattucchiere di tutto il mondo - sotto copertura - per portare a termine i suoi piani malefici.Con un libro venduto ogni 2,5 secondi per un totale di oltre 300 milioni di copie, tradotto in 41 diverse lingue nel mondo, il racconto di Roald Dahl rimane uno dei testi di riferimento per i ragazzi di tutte le generazioni.