Arriva in Italia la serie "On Becoming a God" con Kirsten Dunst

di Askanews

Roma, 17 giu. (askanews) - Dopo il succeso negli Stati Uniti, arriva in Italia "On Becoming a God", la dramedy in 10 episodi con Kirsten Dunst ambientata nel 1992 in Florida. Una storia di empowerment al femminile sul culto della libera impresa e la ricerca incessante del sogno americano. I primi due episodi saranno disponibili dal 18 giugno su Timvision Plus, i restanti a cadenza settimanale.Krystal Stubbs (Kirsten Dunst) è una dipendente di un parco acquatico di Greater Orlando che si trova a far fronte a molti debiti. Determinata a tutti i costi a costruirsi una vita migliore e a prendersi una rivincita sociale, decide di farsi strada, senza esclusione di colpi, all'interno del Founders American Merchandise (FAM) un'azienda di multi-level marketing che è stata la causa della rovina della sua famiglia. Mentendo e truffando, Krystal tenterà con la sua intraprendenza di scalare la struttura gerarchica dell'azienda cercando di raggiungere il suo scopo: distruggere la compagnia dall'interno e uscirne vincente. Nel cast anche Alexander Skarsgard, nei panni di Travis Stubbs il marito sfortunato della protagonista, Mel Rodriguez (The Last Man on Earth), e Théodore Pellerin (The OA).Tra i produttori esecutivi della serie ci sono Kirsten Dunst e Charlie McDowell insieme a George Clooney e Grant Heslov."On Becoming a God" è stata trasmessa negli Usa da Showtime nel 2019 con il titolo originale "On Becoming a God in Central Florida" e dopo il grande successo di pubblico e critica è stata rinnovata per una seconda stagione. Per il ruolo in questa serie Kirsten Dunst ha ricevuto la nomination come miglior attrice ai Critics' Choice Television Awards e ai Golden Globe.