Al Brancaccio di Roma va in scena Aladin il Musical Geniale

di Askanews

Roma, 30 nov. (askanews) - Dopo il successo della stagione 2019-2020 Aladin il Musical Geniale prodotto da Alessandro Longobardi (per OTI Officine del Teatro Italiano in collaborazione con Viola Produzioni) torna in scena al Teatro Brancaccio di Roma (dal 2 dicembre fino al 9 gennaio) e in tour in una nuova versione e con un cast parzialmente rinnovato, con l intento di replicare il grande successo di "Rapunzel il Musical", "Peter Pan il musical" e "La Regina di Ghiaccio il musical" tutti ideati e diretti da Maurizio Colombi.Più di un family show, il musical, liberamente ispirato ad una delle più celebri novelle orientali de Le mille e una notte, ripercorre le avventure di Aladino e del genio della lampada, in un sontuosa ambientazione medio-orientale con alcune contaminazioni in stile Bollywood nelle musiche originali, negli arrangiamenti musicali, nelle coreografie e nei costumi.Emanuela Rei è un affascinante Jasmine. "Si torna a teatro super carichi non vedevamo l'ora di ripartire, non vediamo l'ora di debuttare al Brancaccio, a casa".Giovanni Abbracciavento debutta nel ruolo di Aladin, ladruncolo scanzonato, furbo, coraggioso e affascinante: "Speriamo di far esaudire i desideri più veri, che sono far rivivere l'arte. In questo momento il sostegno è fondamentale".Conferma il successo nel ruolo del Genio della Lampada Umberto Noto, pronto ad esaudire ogni desiderio del suo padrone con fedeltà e generosità.