La prima volta che il tumore colpì Nadia Toffa: "Ho preso una bella botta, ma tengo duro"

"Sono caduta di faccia". Ci vollero ore per capire con precisione cosa fosse successo all'inviata de Le Iene. L'inizio di una lotta

Nadia Toffa
Nadia Toffa
TiscaliNews

Si trovava a Trieste Nadia Toffa il giorno in cui, circa due anni fa, fu colta dal primo malore. Era il 2 dicembre 2017 quando da un hotel del centro città fu trasferita in gravi condizioni all'ospedale di Cattinara e ricoverata nella Terapia Intensiva dell'Arta (Anestesia rianimazione terapia antalgica).

"Patologia cerebrale in fase di definizione"

Una notizia che fece presto il giro dei social, allarmando il grande pubblico che settimana dopo settimana seguiva Toffa nel programma Le Iene. Diversi i messaggi di incoraggiamento e affetto consegnati al web. Non si conosceva, all'epoca, da quale patologia fosse affetta l'inviata e conduttrice del programma Mediaset. Lo scarno bollettino medico diffuso dall'azienda sanitaria locale si limitava a confermare che la prognosi era "riservata per patologia cerebrale in fase di definizione". Dopo qualche ora Toffa fu trasferita in elisoccorso al San Raffaele di Milano.

"Cerchiamo di risolvere questa scocciatura"

Il giorno successivo era stata la stessa conduttrice a rassicurare i suoi fan con un post affidato al profilo Facebook de Le Iene: "Volevo ringraziare tutti quelli che mi sono stati vicino... - aveva scritto - ho preso una bella botta, ma tengo duro. Adesso parlo con i medici e cerchiamo di risolvere questa scocciatura". E qualche settimana più tardi aveva anche ricordato i momenti che avevano preceduto il malore, quando si trovava nella hall di un hotel a Trieste: "L'ultima frase che mi ricordo era quella della ragazza della reception che mi ha detto: 'Vuoi che ti dia una mano con le valigie, e' arrivato il taxi?'. Poi sono caduta di faccia, ho ancora un livido ma sta migliorando".

"Fra noi c'è sempre stata sincerità"

La natura di quel malore fu svelata solo in seguito, quando la graffiante 'Iena' aveva spiegato al suo pubblico di aver avuto un cancro e che si era curata con radioterapia e chemioterapia. "Fra di noi - aveva voluto sottolineare - c'e' sempre stata sincerità e quindi voglio condividere con voi quanto successo". Anche nei momenti di difficoltà