Sanremo, Mahmood: nel mio brano autobiografico tanta rabbia

Sanremo, Mahmood: nel mio brano autobiografico tanta rabbia
di Askanews

Sanremo, 9 feb. (askanews) - "Anche se il mio brano si chiama "Soldi" in realtà non parla di soldi a livello materiale, parla di come i soldi possano a volte cambiare i rapporti anche all'interno della propria famiglia. E' un brano autobiografico". Alessandro Mahmoud, in arte Mahmood, racconta il suo brano dal titolo eloquente in gara al Festival di Sanremo."Nel brano evoco un ricordo - spiega ad askanews -. Sembra che voglia dire frasi anche troppo dure, in realtà c'è tanta rabbia in questo pezzo. Racchiude un messaggio molto forte. Ed è una rabbia che sfogo sul palco tutte le sere".Mahmood è nato a Milano nel 1992 da madre italiana e padre egiziano, e ha iniziato la sua carriera musicale partecipando alla sesta edizione di X-Factor, nel 2012, da cui era stato eliminato alla terza puntata. Mahmood aveva già partecipato al festival di Sanremo, nel 2016, nella sezione giovani, con la canzone "Dimentica".