Raffaella Carrà: "Torno in tv, ma..."

Raffaella Carrà: 'Torno in tv, ma...'
di Adnkronos

Roma, 12 feb. (AdnKronos) - "Torno in tv, ma non canto né ballo: sono già troppi i reality tutti uguali". Lo dice Raffaella Carrà in un'intervista che sarà pubblicata sul numero di 'Vanity Fair' in edicola da domani. Il programma, una serie di interviste ai grandi personaggi del nostro tempo, andrà in onda su Rai3 dal 28 marzo. "Lo spettacolo - spiega Carrà - saranno le parole e in questo momento di omologazione anche televisiva, di reality tutti uguali fatti di nulla, che portano in primo piano la superficialità, una trasmissione di parola, di scambio e di confessioni, mi sembra sia qualcosa di giusto". Carrà parla anche dei grillini sostenendo che "si sono resi conto anche loro che criticare è più facile che fare le cose. Ora abbiamo questa cosa gialloverde e io credo che tutti dovremmo augurarci che funzioni al meglio. Spero che abbattano la burocrazia e che si facciano sentire duramente in Europa", conclude.