Tiscali.it
SEGUICI

Piersilvio Berlusconi boccia l'Isola dei Famosi, poi l'annuncio sul futuro Maria De Filippi

L'ad di Mediaset traccia un bilancio della stagione televisiva e sul reality ammette: "Cadute di stile e concorrenti scelti male"

di Tiscali Spettacoli   

Successo per il Grande Fratello, flop per l'Isola dei Famosi: Mediaset traccia il bilancio della stagione televisiva. Pier Silvio Berlusconi, vicepresidente e amministratore delegato del Biscione, si dice soddisfatto del reality condotto da Alfonso Signorini, mentre esprime delusione per l'edizione appena conclusa dell'Isola "Ci sono state cadute di stile per concorrenti scelti male", ammette, senza mezzi termini.

Niente trash, focus sulle storie e sul rispetto

Pier Silvio Berlusconi tiene poi a sottolineare che la nuova linea editoriale di Mediaset non punta sul "trash", termine che lui stesso definisce "inviso". L'obiettivo è puntare su "concorrenti con delle storie", privilegiando la genuinità e la spontaneità rispetto ai volti noti e agli influencer in cerca di visibilità. "Un reality deve essere un reality", sentenzia, ribadendo la scelta di non censurare eccessivamente le immagini dell'Isola, come invece accaduto quest'anno.

Luxuria confermata, poi l'annuncio su Maria De Filippi 

Poi l'Ad di Mediaset conferma la sua fiducia in Vladimir Luxuria, riconfermata alla conduzione dell'Isola per la prossima edizione. Le parole più belle sono per Maria De Filippi. "È unica nel panorama della tv, è vero che Discovery ha fatto un'offerta decisamente importante ma Maria ha deciso di stare con noi e lo considero un pezzo importantissimo di Mediaset". "Poi nella vita mai dire mai", ha aggiunto, "ma il rapporto che c'è con Maria, che ringrazio, è un rapporto veramente solido, professionalmente e umanamente".

"Mai avuto nulla contro Barbara D'Urso"

Su Barbara D'Urso, invece, il commento è più pacato. Quando gli si chiede se le sia mancata, replica: "Dal punto di vista degli ascolti no. Ma non lo dico contro D’Urso , lo dico in maniera assolutamente oggettiva. Dal punto di vista personale, devo dire la verità, non ho e non ho avuto nulla contro Barbara. Mi spiace sia diventato un caso così scritto e chiacchierato, è stata una normale scelta televisiva ma le auguro tutto il bene”.

Porte aperte per Mentana 

"Le nostre porte sono sempre aperte per Enrico Mentana", dichiara Berlusconi, definendo il giornalista "un grande professionista" con cui ha "un grandissimo rapporto". Un possibile ritorno in Mediaset per il conduttore di "Non è l'Arena"? Solo il tempo lo dirà.

di Tiscali Spettacoli   
Speciale Sanremo 2024
I più recenti
Mittelfest, inaugurazione nel segno della libertà di scelta
Mittelfest, inaugurazione nel segno della libertà di scelta
Kool & the Gang portano 60 anni carriera a Bologna e Taranto
Kool & the Gang portano 60 anni carriera a Bologna e Taranto
Mimmo Cavallaro, il cantore della Calabria più vera
Mimmo Cavallaro, il cantore della Calabria più vera
Tornatore, che nostalgia i tempi di Diario di Guttuso
Tornatore, che nostalgia i tempi di Diario di Guttuso
Le Rubriche

Andrea Giordano

Docente universitario, dopo 8 anni allo Ied Como, oggi insegna Cinematografia...

Emanuele Bigi

È cresciuto con la passione per il cinema che non lo ha mai mollato. È autore...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Maria Elena Pistuddi

Nata a Roma nel 1970, si è laureata in Scienze Politiche nel 1994. Dopo...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...