"Natale in casa Cupiello", Eduardo torna in tv con Castellitto

'Natale in casa Cupiello', Eduardo torna in tv con Castellitto
di Askanews

Roma, 14 dic. (askanews) - Edoardo De Angelis rilegge "Natale in casa Cupiello" con l'occhio del cinema nel film per la tv che andrà in onda il 22 dicembre in prima serata su Rai1. Nel ruolo di Lucariello, che fu interpretato tante volte dall'autore Eduardo De Filippo, c'è Sergio Castellitto, che sarà protagonista anche di altre due commedie del grande maestro napoletano previste su Rai 1 il prossimo anno, sempre con la regia di De Angelis. "Eduardo è inarrivabile, io ho fatto l'attore, ho recitato questo ruolo, questo protagonista straordinario" ha affermato Castellitto alla presentazione del film, definendo la commedia di De Filippo "una gioielleria di emozioni".In quella casa napoletana in cui il protagonista con ostinazione e ingenuità fa di tutto, come ogni anno, per costruire il suo presepe, scoppiano conflitti e fioriscono tensioni, tra risate e tragedia. Gli altri componenti della famiglia Cupiello questa volta sono: Marina Confalone, Adriano Pantaleo, Tony Laudadio e Pina Turco. De Angelis ha affermato: "Eduardo mi appartiene in una modalità che sta sotto il ricordo, viscerale. Lui ha rappresentato il mondo così come oggi lo conosciamo, ha reinventato una lingua e ridefinito i rapporti sociali e familiari". Per De Angelis il vero patrimonio di Eduardo sono i suoi testi, che ha definito "dei tesori dentro cui più scavi più trovi materiali preziosi, che puoi spendere nel teatro della vita".Con l'uso del linguaggio filmico De Angelis ha potuto evidenziare i caratteri e le nevrosi dei singoli personaggi, e ovviamente ha dovuto adattare alcune battute: "Eduardo ha costruito una lingua, che rappresenta un paradigma, all'interno del quale è possibile generare nuove battute, scritte, ovviamente in ottemperanza al rispetto delle regole del paradigma".Per Maria Pia Ammirati, direttore di Rai Fiction, "rivisitare il teatro di Eduardo è un impegno dovuto, una memoria da custodire e rinnovare, portando al grande pubblico generalista e alle nuove generazioni l'opera di uno dei caposaldi del Novecento teatrale italiano". La prossima commedia di Eduardo che De Angelis e Castellitto gireranno per la tv è "Non ti pago".