Maraini-Rossini in scena a lago Maggiore

Maraini-Rossini in scena a lago Maggiore
di Ansa

(ANSA)-ROMA, 26 AGO- Un Rossini invecchiato, ma sempre appassionato. L'inseparabile pianoforte. E sullo sfondo, lo sciabordio delle onde. Il lago Maggiore si trasforma nel Golfo di Napoli per Ma se mi toccano, spettacolo scritto da Maurizio De Giovanni per il festival Il Teatro sull'Acqua, la kermesse diretta da Dacia Maraini, che torna ad Arona (NO) dal 5 al 9/9, con anteprima il 4, per il romanzo della scrittrice, Tre donne, e il presidente dei Librai italiani Paolo Ambrosini. In tutto, 5 giorni di spettacoli da La scortecata di Emma Dante a Scena dalla frontiera con Davide Enia. Più i dialoghi, quest'anno con protagonisti Massimo Cacciari e Maria Pia Veladiano su Le parole e il sacro, il Premio Strega Giovani Lia Levi sugli ottant'anni delle Leggi razziali del '38, Alessandro Robecchi, il risorgimento siciliano di Simona Lo Iacono, le origini di Adelphi con Cristina Battocletti e ancora Daria Bignardi, Paolo Giordano e Marco Balzano. Chiudono per Fuori Festival, il 23/9, Gino Strada e il Premio Nobel per la Pace Shirin Ebadi