Insinna insulta i concorrenti: "Sta nana di m...a". Striscia manda in onda tutti i peggiori fuori onda

Tra Striscia la Notizia e il conduttore di Affari tuoi non corre certo buon sangue. L'ultimo sgambetto del tg satirico riguarda i peggiori "scivoloni" del re dei pacchi

Insinna insulta i concorrenti: 'Sta nana di m...a'. Striscia manda in onda tutti i peggiori fuori onda
di M.E.P.

Continua la guerra, senza esclusione di colpi tra Striscia la Notizia e Affari tuoi. L'ultimo sgambetto, che la dice lunga su quanto siano tesi i rapporti tra i due contendenti, è arrivato con la puntata del tg satirico di mercoledì sera che ha mandato in onda un lunghissimo servizio dedicato proprio al "re dei Pacchi" e in particolare ai suoi più clamorosi fuori onda. Tra questi anche uno in cui il presentatore se la prende con una concorrente della Valle D'Aosta, "accusata" di essere poco incisiva. Insinna perde le staffe con il suo staff per non avere truccato le buste e si esprime in maniera non proprio gentile.

Prima se la prende con la concorrente della valle D'Aosta

Con questa rottura di caz**, la regola…ma pendiamo 5 stron** fatti bene! Cambiano la Costituzione, hanno truccato le votazioni per fare la Repubblica e noi non possiamo mettere nella busta 5 simpatici? Abbiamo preso 5 simpatici iellati. Una nana che parla con le mani davanti alla bocca se no sta muta. Quando li ho visti, 6 di questi li avrei presi a zampate nel cu**. Perché c’è un Dio, vinci 20 centesimi perché sei moscio.

Poi con la redazione del programma

Insinna se la prende con la concorrente che effettivamente parla tenendo le mani sempre davanti alla bocca. Ma ne ha per tutto lo staff del programma "Affari tuoi"

Queste cose perché caz** la fate tra di voi? Che cosa avete nel QI più di me. “Il concorrente non te lo facciamo vedere, scegliamo noi” ma che caz** scegliete? Col concorrente ci devo giocare io, la merce la lavoro io. Facciamo una riunione, li guardiamo insieme e io vi dico: “Questo è una mer**, questo è una mer** e questo è una mer**”. Avevamo 2/3 fighi e 7 dementi. Ma vattela a pija’ ‘nder cu**! Per farmi girare i coglio** ce ne vuole, ci siete riusciti! Una nana ha giocato. La si porta di là, la si colpisce al basso ventre e le si dice: “Adesso tu rientri e giochi” perché è Rai1, non è Val d’Aosta news, li mortac** tua. Siamo riusciti a prendere degli stron** come sempre, a tutti gli speciali. 

Il web si divide 

C'è chi parla di bullismo ai danni di Flavio Insinna e chi invece inveisce contro il re dei pacchi per averla combinata davvero grossa. Come tradizione vuole, il popolo del web quando si tratta di infliggere il colpo finale all'ennesima vittima di una certa tv spazzatura, è quasi scientificamente diviso. "Pensavate che #insinna fosse un santo?Striscialanotizia infami!" sentenzia ad esempio Emag su twitter, mentre The Doc non perdona e dà del "genio a chi ha fatto cadere la maschera al conduttore. Trasuda falsità da sempre", scrive riferendosi al re dei pacchi. E via proseguendo, come la democrazia della Rete ci ha abituato. Sacrosanto il diritto di critica, peccato che qualcuno abbia superato il limite. "Per poter porre rimedio alle offese gravi che hai fatto, ti resta solo una strada.smetti di respirare!!" scrive il "solito" internauta che forse più che con Insinna ha qualche conto in sospeso con la sua stessa vita. Eh sì, questo è davvero troppo.