A sorpresa, Flavio Insinna ci ripensa: quel matrimonio non s'ha da fare

Il matrimonio del noto conduttore televisivo, annunciato con tanto clamore solo un mese fa, secondo "Il Messaggero" non si celebrerà affatto

di M.E.P.

Mi sposo, anzi no. A dispetto dei titoloni delle cronache rosa di meno di un mese fa, il matrimonio tra lo scapolone della tv, Flavio Insinna e l’autrice Graziamaria Dragari sarebbe naufragato ancor prima di iniziare. Il re dei pacchi, sempre che i rumors de “Il Messaggero” vengano confermati, avrebbe deciso di annullare le nozze per motivi ancora ignoti.

L'annuncio a sorpresa - Favio Insinna e Graziamaria Dragani si erano conosciuti negli studi Rai, dove uno conduce il noto programma "Affari tuoi" e l'altra è fra gli autori del programma "Che tempo che fa" condotto da Fabio Fazio. Appena qualche settimana fa, con grande sorpresa di tutti, c'era stata l’ufficializzazione della relazione con tanto di pubblicazioni affisse presso il comune di Milano.  "Flavio Insinna si sposa", avevano titolato le riviste di spettacolo e di cronaca rosa. Una notizia per certi versi clamorosa, dato che il pesentatore, 51 anni e ancora single, non è mai stato particolarmente fortunato in amore. "A causa del lavoro l'ho trascurato", aveva ammesso qualche mese fa in un'intervista. 

Le pubblicazioni - Al momento, dunque, la notizia non può che esser trattata come un'indiscrezione. Anche perché, non solo Insinna e la sua presunta sposa mancata, hanno sempre voluto restare al riparo dal gossip, ma anche perché proprio in relazione alle cosiddette pubblicazioni esistono dei tempi tecnici da tenere in considerazione.  A partire dall'affissione in Comune, i promessi sposi hanno infatti sei mesi di tempo per confermare o cambiare la loro decisione. Nozze "congelate", insomma, magari in attesa di chiarimenti da parte dei diretti interessati.