Ilaria Galassi, da ragazzina prodigio di "Non è la Rai" a badante. "A fine mese arriviamo stretti stretti"

E' stata una delle protagoniste di punta del noto programma Rai, ma la televisione ormai è diventata quasi un ricordo

di M.E.P.

Difficile non ricordare i suoi splendidi occhi da cerbiatto incorniciati nell'inconfondibile frangetta. Anche se di anni ne sono passati una trentina, Ilaria Galassi continua ad essere insieme ad Ambra Angiolini uno dei volti più amati tra le ragazze prodigio di "Non è la Rai". E dire che da allora di strada quella ragazzina ne ha fatto parecchia. La tv è diventata ormai solo un ricordo. O quasi. Dopo un'esperienza come parrucchiera, finita a causa del Covid, "perché i costi dell'affitto del locale erano altissimi", si è trovata a fare la badante per una signora di 90 anni un po’ per caso. Un'esperienza incredibile, come racconta lei stessa a Fanpage: "Una cliente mi disse che aveva bisogno di una donna che stesse con sua madre dalle 09:00 alle 13:00. Non era il mio lavoro, quindi non mi piaceva usarlo come tale. Le ho detto: "Lo faccio perché è quello che facevo sempre con mia nonna, ma non voglio neanche essere pagata’. Mi piace farlo. E poi, in questo periodo non sto lavorando. Ho mandato il curriculum ovunque, ma è difficile trovare lavoro. Dato che mi annoio a stare senza far niente, mi sono detta: ‘Ma che me frega, lo faccio’ e ho accettato di occuparmi di Ausilia".

"Arriviamo a fine mesi stretti stretti"

Quello che colpisce di Ilaria è che nonostante i sacrifici non sembra affatto volersi piangere addosso. "Ogni tanto mi fa qualche regalo e con quei soldi ci faccio la spesa. Però non è che vado lì perché vengo stipendiata. In questo momento, sta lavorando solo il mio compagno. Dobbiamo pagare l’affitto. Arriviamo a fine mese proprio stretti, stretti, stretti” ha racconta. Ed è straordinario come l'ex showgirl dipinga la sua "signora", una donna bellissima con la quale ha instaurato un rapporto che arricchisce entrambe: così come lei l'ha aiutata a ritrovare il sorriso dopo la perdita della amata sorella, la signora Ausilia le ha insegnato l'importanza di fare le cose con calma e di non sprecare il cibo.

Scartata al provino per l'Isola dei Famosi. "Ho detto grazie arrivederci"

Il capitolo televisivo sembra invece chiuso, almeno per il momento. Ilaria avrebbe dovuto partecipare all'ultima edizione dell'Isola dei Famosi, ma come lei stessa ha ammesso "l'ultimo provino non è andato proprio bene". "Nell’ultimo mi sono un po’ ammosciata, perché ho dovuto ricominciare daccapo, pur avendone fatti altri due, in cui mi ero già raccontata bene. Alla fine mi hanno detto: "Hai tante qualità, ma non ti sai vendere". Credo intendessero dire che non so vendermi nei provini, che era piatto. È come se mi fossi bloccata. Mi sono un po’ arrabbiata e ho detto che se devo vendermi lo faccio per i miei figli, se non hanno da mangiare e non hanno un tetto. Per fare l’Isola dei famosi, mi sembra davvero una cosa brutta. Grazie e arrivederci. Non so se il prossimo anno mi permetteranno di nuovo di farlo, li ho un po’ trattati male”.