Ferilli, la brutta tv va contestata

Ferilli, la brutta tv va contestata
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 21 GIU - "Serve sempre un organo di controllo e denuncia vero e efficace rispetto a quello che si vede in tv, che a volte è vergognoso". Lo dice Sabrina Ferilli che oggi ha ricevuto alla Camera Dei Deputati, per la sua fiction L'amore strappato su Canale 5, uno dei premi del Moige per i programmi giudicati più family friendly e con potenzialità educative. "Non ho mai pensato che la tv debba rappresentare un esempio ma ha una funzione importante, perché entra nelle case di tutti - ha aggiunto - La Rai è piena di racconti belli che fanno milioni di ascoltatori, e anche Mediaset riceve dei riconoscimenti quando fa cose di valore. Le proteste contro le cose brutte vorrei si sentissero di più". Il Moige nel 2018/2019 ha valutato 300 programmi fra tv e web: 210 sono stati giudicati con contenuti validi (28 i Premi Moige), 42 sufficienti, 48 bocciati, compresi 20 bidoncini del trash: fra questi, su Canale 5 Uomini e donne, Live Non è la D'Urso, Grande Fratello Vip, Ciao Darwin ma anche Alla lavagna! di Rai3.