Francesco Facchinetti in lacrime: “Penso a lui ogni giorno, l’ho perso in sei mesi”

Ospite a 'Vieni da me', il cantante si è commosso ricordando il suo primo concerto di Jovanotti insieme al migliore amico che di lì a poco sarebbe morto

di Redazione Tiscali

Francesco Facchinetti scoppia in lacrime in diretta televisiva. Ospite a 'Vieni da me', il programma di Caterina Balivo in onda su Rai1, il cantante si è commosso ricordando il suo primo concerto di Jovanotti insieme al migliore amico che di lì a poco verrà portato via da un tumore. ''Un ragazzo di 13 anni che per una malattia che non voglio neanche nominare a meno di 6 mesi da quel concerto se ne è andato via - ha raccontato Facchinetti - Mi ricordo tutto di quel concerto: era maggio, a Desio. Mi ricordo il profumo del palazzetto, la maglietta che avevo, la maglietta che aveva lui, come è salito sul palco Jovanotti, la prima canzone, la seconda... è tutto qua nella mia testa".

E penso a lui ogni giorno

"E a settembre io sono andato al suo funerale''. ''Probabilmente questa cosa mi è accaduta che ero talmente giovane che ho incominciato a vivere intensamente tutto - ha aggiunto il cantante - E quando prima ho detto che lo penso ogni giorno, è vero: io penso a lui ogni giorno! E mi piace ricordarlo così. Mi dispiace non poter incontrare la sua mamma, ma rispetto il suo dolore, perché per lei è dura affrontare questa cosa con il miglior amico di suo figlio'', ha concluso.