Tiscali.it
SEGUICI

Da fuggitiva con fratelli uccisi e arrestati a star tv più pagata al mondo: Sofia ora è "Griselda"

Fra le serie tv più attese in streaming c'è quella che vede la Vergara nei panni della madrina dei narcos. Dentro c'è la sua storia personale, dolorosa

Cristiano Sanna Martinidi Cristiano Sanna Martini   

Ora che gli anni sono 51 tutto è cambiato e niente è cambiato. E' ancora lei la regina, l'attrice tv più pagata al mondo con guadagni netti di 50 milioni di dollari l'anno. E si prepara a diventare cattivissima, usando nella costruzione del suo nuovo ruolo il vissuto privato. Perché Sofia Vergara nel 2024 sarà Griselda, personaggio principale della serie Netflix, ispirato alla vera Griselda Blanco, considerata la madrina di tutti i cartelli di narcos, imprenditrice che si diede al crimine costruendo un impero legato agli stupefacenti. La Vergara è produttrice e co-creatrice di Griselda, assieme ad Eric Newman e al regista Andrés Baiz già firme del successo di Narcos. E nella storia di crimine e violenza c'è la realtà da cui la Vergara è fuggita giovanissima.

ll fratello rapito e ucciso, l'altro catturato

Non è stata facile la vita della giovane e già molto bella Sofia Vergara. Figlia di una donna di servizio e di un allevatore di carni bovine. Iscritta in odontoiatria, studi mai completati per la decisione di provare a sfondare come modella. Nel mezzo, un clima di tensione e crimine nei dintorni di Barranquilla, quella fetta di Colombia in qui vivevano i Vergara, culminata in due drammi. L'uccisione di Rafael, suo fratello maggiore, nel corso di un tentativo di rapimento andato a finire male, e gli arresti plurimi di Julio, fratello minore tossicodipendente e legato a giri di droga, infine estradato in Colombia. Da tutto questo Sofia Vergara è fuggita verso gli Usa, prima sfondando come modella (celebre lo spot Pepsi che la lanciò neanche maggiorenne) poi decollando definitivamente come attrice.

La regina del piccolo schermo

Sono stati soprattutto Three Stooges e The Modern Family a dare fama, successo e molti soldi a Sofia Vergara. I suoi ruoli brillanti nella tv americana d'esportazione mondiale ne hanno fatto una superstar nel corso di poco più di un decennio. Era già la più pagata del mondo quando toccava quota 19 milioni di dollari l'anno, ora quel tanto è più che raddoppiato mentre lei continua a lavorare come modella e testimonial. Le manca il grande ruolo da protagonista al cinema, ma non si lamenta. E ora è pronta a mostrare la parte più dolente e cattiva di sé, quella Griselda in cui pulsano le ferite del suo passato di ragazzina terrorizzata. 

 

Cristiano Sanna Martinidi Cristiano Sanna Martini   
Speciale Sanremo 2024
I più recenti
Roberto Saviano, voi esattamente che avete fatto per Scampia?
Roberto Saviano, voi esattamente che avete fatto per Scampia?
A Giffoni Ozi, la denuncia ambientalista di DiCaprio
A Giffoni Ozi, la denuncia ambientalista di DiCaprio
Addio a Pierluigi 'Tricò', lo stilista delle dive
Addio a Pierluigi 'Tricò', lo stilista delle dive
Eminem re delle classifiche con The Death of Slim Shady
Eminem re delle classifiche con The Death of Slim Shady
Le Rubriche

Andrea Giordano

Docente universitario, dopo 8 anni allo Ied Como, oggi insegna Cinematografia...

Emanuele Bigi

È cresciuto con la passione per il cinema che non lo ha mai mollato. È autore...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Maria Elena Pistuddi

Nata a Roma nel 1970, si è laureata in Scienze Politiche nel 1994. Dopo...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...