Tiscali.it
SEGUICI

Clamoroso, Flavio Insinna pronto a lasciare la Rai. All'orizzonte due rientri importanti. Chi sono

L'indiscrezione, lanciata da Dagospia, non viene al momento confermata né smentita, ma a quanto si apprende, ci sarebbero dei conttati con La7

Maria Elena Pistuddidi M.E.P.   

La Rai continua a perdere pezzi importanti. Dopo Amadeus, a fare le valige è anche Flavio Insinna che l’estate prossima dovrebbe approdare a La7 dove condurrà anche qui un game show. Anche se non c’è ancora l’ufficialità,  l’addio dovrebbe concretizzarsi tra qualche settimana. L'indiscrezione, lanciata da Dagospia, non viene al momento confermata né smentita dall'emittente, ma a quanto si apprende, i contatti sarebbero in corso: del resto non è un mistero che La7, dopo l'esperimento di Lingo, pure considerato riuscito, voglia rinnovare e rafforzare il segmento che fa da traino al tg di Enrico Mentana. In più, in Rai, non avrebbe ricevuto quello che sperava, ovvero un programma tutto suo da condurre, ma solo il ruolo di giurato nel programma della Carlucci “Acchiappatalenti”, che tra l’altro è stato un vero flop in termini di ascolti.

Era tutto già scritto? I segnali c'erano

Diversi mesi fa Flavio Insinna aveva dato i primi segnali di un possibile allontamento. Perlomeno non lo aveva escluso. In un’intervista a Tag24 aveva sottolineato di aver alcuna esclusiva, lasciando così intendere che sarebbe potuto andar via per poi magari tornare se i progetti a lui proposti non gli fossero piaciuti. "Che cosa farò in futuro? Possiamo andare, tornare… Credo che il mondo, come dire, abbia altri pensieri. Faremo". Piccoli indizi che facevano insomma presagire qualcosa di li a venire. Tra l’altro, abituato a macinare ascolti con la sua "Eredità", Flavio Insinna certamente non avrà apprezzato il "declassamento"  a giurato di un format, che oltretutto non ha dato al momento i risultati sperati.  

Ma c'è chi torna dove tutto era iniziato

Intanto a viale Mazzini si registra un ritorno importante, quello di Piero Chiambretti, forse intenzionato a percorrere l’ultimo pezzo di carriera dove tutto era iniziato una quarantina di anni fa. "Pierino" torna martedì 14 maggio per cinque serate su Rai3 con "Donne sull’orlo di una crisi di nervi". "Sono tornato su Rai3 in modo un po’ casuale e un po’ cercato, ma i venti di guerra tra alcuni artisti e la Rai sono cominciati con molto anticipo. Certamente ora, con un vero esodo, ho trovato spazio nel palinsesto”. Poi la battuta: “Spero di trovare qualcuno".

E si rivedrà in Rai pure il buon Teo Mammuccari. Programma tutto suo?

Non solo. Dopo un avvicinamento in questi ultimi mesi – prima come concorrente a Ballando con le stelle – poi come protagonista del nuovo show di Milly Carlucci, L’Acchiappatalenti, pare che Il buon teo Mammucari nei prossimi mesi avrà un programma tutto suo nel secondo canale Rai. A rivelarlo è stato stamattina il portale televisivo TvBlog.it.  "Siamo infatti in grado di anticiparvi che sarà alla guida di un programma tutto suo…”, rivela il sito.  Va pure oltre Blogo secondo cui il programma che condurrà dovrebbe essere itinerante. "Girerà l’Italia alla ricerca anche di personaggi particolari che, insieme agli usi e costumi di quei luoghi, diventeranno le parti integranti di uno show che verrà realizzato nei teatri dei medesimi paesi…". Quando vedrà la luce? Secondo i rumors non prima della prossima stagione.

 

Maria Elena Pistuddidi M.E.P.   
Speciale Sanremo 2024

I più recenti

A Cannes Caught by the tides, 23 anni di Cina secondo Jia Zhang-Ke
A Cannes Caught by the tides, 23 anni di Cina secondo Jia Zhang-Ke
Cannes, nella mente di Putin con l'IA
Cannes, nella mente di Putin con l'IA
Vaccarello, con il cinema Saint Laurent resta nel tempo
Vaccarello, con il cinema Saint Laurent resta nel tempo
Richard Gere, in 'Oh, Canada' che paura vedersi vecchio
Richard Gere, in 'Oh, Canada' che paura vedersi vecchio

Le Rubriche

Andrea Giordano

Docente universitario, dopo 8 anni allo Ied Como, oggi insegna Cinematografia...

Emanuele Bigi

È cresciuto con la passione per il cinema che non lo ha mai mollato. È autore...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Maria Elena Pistuddi

Nata a Roma nel 1970, si è laureata in Scienze Politiche nel 1994. Dopo...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...