Tiscali.it
SEGUICI

Caterina Balivo, il ritorno in Rai e l’ammissione shock: "L'errore più grande? Diletta Leotta"

La conduttrice torna su Rai1 con un nuovo programma pomeridiano: "La volta buona". Ed è l'occasione per concedere una lunga intervista

TiscaliNews   

Dopo tre anni di assenza dalle reti nazionali, Caterina Balivo torna su Rai1 con un nuovo programma pomeridiano: "La volta buona". Si tratta di un salotto tv in cui la conduttrice intervista personaggi famosi e sconosciuti che hanno vissuto esperienze significative e trasformative. Il format sostituisce “Oggi è un altro giorno”, condotto fino alla scorsa stagione da Serena Bortone, e si propone di raccontare storie vere e positive, in linea con lo stile della Balivo. La conduttrice, che aveva lasciato la Rai nel 2020 per dedicarsi alla famiglia e al marito Guido Maria Brera, finanziere e opinionista, ha rivelato al Messaggero alcuni dettagli della sua nuova avventura televisiva e della sua vita privata. Ha anche confessato qual è stato il suo più grande errore professionale.LA 

Il ritorno in Rai: "La politica non c'entra"

La Balivo ha spiegato che il suo ritorno in Rai non è frutto di una scelta politica, ma di una richiesta del direttore del Day Time Angelo Mellone, che le ha affidato la fascia pomeridiana dalle 14 in poi. “Io vengo da quasi vent’anni di tv del pomeriggio e non sto per condurre Ballando con le stelle, che non è il mio mondo. Diciamo che io sono in quota Caterina” , ha dichiarato. Ha aggiunto di non aver votato né il governo attuale né quello precedente, di essere contraria ai politici che non pensano al bene comune e di avere nel quadro astrale una predisposizione alla carriera nella cosa pubblica. Tuttavia, ha escluso di volersi candidare a qualche carica elettorale.

Nessuna lista nera: libera di invitare chi voglio

La conduttrice ha anche parlato del suo podcast "Ricomincio dal no", realizzato per Chora Media, in cui ha incontrato molti personaggi interessanti con una storia da raccontare. Alcuni di questi potrebbero essere ospiti anche de "La volta buona", come Bebe Vio o Andrea Bocelli. La Balivo ha assicurato di non aver ricevuto una lista nera da parte della Rai e di poter invitare chi vuole, purché abbia qualcosa di pertinente da dire. “Non ho avuto una lista nera” , ha affermato.

"Non ho talento ma sono empatica"

Infine, la Balivo ha ammesso di non avere un vero talento, ma di essere molto empatica e di piacere al pubblico. “Non ho un vero talento, ma sono molto empatica” , ha confessato. Ha detto di essere fedele a se stessa anche nel rapporto con il marito, con cui non fa la signora Brera ma resta sempre Caterina. Ha confessato che potrebbe essere facile pensare che si sia sistemata sposando un finanziere, ma ha sottolineato che lei lavora da quando aveva 18 anni e che ha sempre guadagnato bene.

L'errore più grande: "Diletta Leotta". E spiega perché

L’errore più grande che ha commesso in carriera è stato il tweet del 2017 contro Diletta Leotta a Sanremo, in cui criticava il suo abito e la sua posizione sulla privacy. La Balivo ha definito quel gesto uno scivolone terribile e ha detto di essere sempre dalla parte delle donne. “Il tweet del 2017 contro Diletta Leotta a Sanremo (…) Fu uno scivolone terribile” , ha ammesso. Ha chiesto scusa alla Leotta e ha riconosciuto di aver sbagliato.

TiscaliNews   
Speciale Sanremo 2024
I più recenti
Pippa Bacca, un film di Levi Riso sulla sua vita
Pippa Bacca, un film di Levi Riso sulla sua vita
Hollywood, si teme un altro sciopero
Hollywood, si teme un altro sciopero
Hollywood, produzioni in stallo, Studios senza soldi
Hollywood, produzioni in stallo, Studios senza soldi
Kusturica, Huston e Brigitte Nielsen a Ischia Global 2024
Kusturica, Huston e Brigitte Nielsen a Ischia Global 2024
Le Rubriche

Andrea Giordano

Docente universitario, dopo 8 anni allo Ied Como, oggi insegna Cinematografia...

Emanuele Bigi

È cresciuto con la passione per il cinema che non lo ha mai mollato. È autore...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Maria Elena Pistuddi

Nata a Roma nel 1970, si è laureata in Scienze Politiche nel 1994. Dopo...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...