Tiscali.it
SEGUICI

Foa e il medico no vax in Rai mentre risalgono i contagi: "I vaccini sono inutili e pericolosi". Ed è bufera

Ai microfoni del programma di Radio Uno "Giù la maschera", il dottore (sospeso) Citro Della Riva parla senza contraddittorio. L'azienda si dissocia

TiscaliNews   
Loading...
Codice da incorporare:

Ora è "osservato speciale". Perché "sulla scienza non si scherza". Il direttore di Radio 1 Rai, Francesco Pionati, mette nel mirino il giornalista e conduttore Marcello Foa nel mirino. Quanto accaduto nel corso di Giù la maschera, il programma che Foa conduce con Peter Gomez del Fatto Quotidiano non è piaciuto per niente né all'opposizione politica, Pd in testa, né a Pionati. Mentre risalgono gli indici di contagio da Covid-19 e aumentano le precauzioni di fronte all'emergere delle variani Eris e Pirola (che tendono a sfuggire ai test), Foa ospita in studio Massimo Citro Della Riva, medico no vax sospeso dall'Ordine di Torino. E le opinioni di Della Riva suscitano un vespaio di polemiche.

"Introduciamo nell'organismo una pericolosa tossina"

Intervistato da Marcello Foa, Massimo Citro Della Riva sui vaccini anti Covid-19 dice: "Con l'inoculazione introduciamo nell'organismo una pericolosa tossina senza alcuna attenuazione, che infatti produce tutti i danni che stiamo vedendo ed è inutile che facciamo finta che non sia così, sono all'ordine del giorno e anche in letteratura. Non serve a nulla perché non è un vaccino. Hanno sostituito quei due amminoacidi e questo lo rende ancora più reattogeno e pericoloso". Poi la sottolineatura del medico sospeso: "E' un disastro, ed è una volontà di fare del male, è evidente".

La tempesta a seguire

Citro Della Riva è stato sospeso dall'Ordine dei Medici di Torino nel 2021, dove esercita come psicoterapeuta, dopo essersi rifiutato di assumere il vaccino, accusando i nuovi preparati di modificare il Dna. I vertici di viale Mazzini hanno immediatamente preso posizione contro le sue affermazioni, andate in onda senza contraddittorio: "In relazione a quanto detto dal medico Massimo Citro della Riva nel corso della trasmissione di Rai Radio 1 Giù la maschera, si dissocia in maniera netta dalle sue affermazioni e, in particolare, da quelle relative alle cure che non sarebbero state garantite ai malati di Covid e da quelle sull’efficacia e sui pericoli dei nuovi vaccini. Si tratta di affermazioni gravi".

Sono opinioni personali

Per il Comitato di redazione Rai: "Arrivare a sostenere che dietro la campagna di vaccinazione ci sia stata e ci sia 'una volontà evidente di fare del male', come ha fatto uno degli ospiti (uno psicoterapeuta peraltro sospeso dall'ordine dei medici) senza che nessuno da studio prendesse le distanze, è assolutamente indegno dei valori del servizio pubblico - si legge nella nota". Foa, a suo tempo proposto per la presidenza Rai, tra vivaci polemiche e contrarietà, non è nuovo a frasi forti. In passato sostenne che inoculare 12 vaccini in breve tempo ne corpo di un bambino lo avrebbe solo danneggiato, e commentò l'ideologia gender come un tentativo di "sradicare l'identità sessuale naturale della stragrande maggioranza delle persone". E su quanto detto dal medico no vax ai microfoni della sua trasmissione su Radio Rai dice: "Il dottor Citro ci ha espresso il suo rammarico per quanto accaduto e assumendosene la responsabilità. Precisando che si trattava di opinioni personali e non di una valutazione scientifica".

TiscaliNews   
Speciale Sanremo 2024
I più recenti
Boom di pubblico per il concerto dei 160 anni della Croce Rossa
Boom di pubblico per il concerto dei 160 anni della Croce Rossa
Pippa Bacca, un film di Levi Riso sulla sua vita
Pippa Bacca, un film di Levi Riso sulla sua vita
Hollywood, si teme un altro sciopero
Hollywood, si teme un altro sciopero
Hollywood, produzioni in stallo, Studios senza soldi
Hollywood, produzioni in stallo, Studios senza soldi
Le Rubriche

Andrea Giordano

Docente universitario, dopo 8 anni allo Ied Como, oggi insegna Cinematografia...

Emanuele Bigi

È cresciuto con la passione per il cinema che non lo ha mai mollato. È autore...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Maria Elena Pistuddi

Nata a Roma nel 1970, si è laureata in Scienze Politiche nel 1994. Dopo...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...