Tiscali.it
SEGUICI

"Blanca", tutte le curiosità sulla serie. Da Linneo alla stanza nera, dalle passioni di Zeno alla cintura della protagonista

La storia della giovane consulente della polizia non vedente ha ottenuto ottimi ascolti, superando i 5 milioni di spettatori e il 20% di share. Ecco che cosa c'è dietro

TiscaliNews   

Blanca, la serie che ha conquistato il pubblico con il suo mix di commedia, giallo e poliziesco, si è apena conclusa  con grande successo  su Rai 1. La fiction, liberamente tratta dai romanzi di Patrizia Rinaldi, racconta le vicende di Blanca Ferrando, una giovane donna cieca che lavora come consulente della polizia e che è specializzata in décodage, ovvero l’analisi dei file audio. La serie, prodotta da Lux Vide e Rai Fiction, ha ottenuto ottimi ascolti, superando i 5 milioni di spettatori e il 20% di share. Il successo è dovuto anche al cast di attori, guidato da Maria Chiara Giannetta nel ruolo di Blanca, Giuseppe Zeno in quello del commissario Michele Liguori e Pierpaolo Spollon in quello Sebastiano (detto Nanni). I tre protagonisti hanno saputo creare una grande alchimia sullo schermo, alternando momenti di tensione, ironia e romanticismo.

Ma quali sono le curiosità che i telespettatori forse non conoscono sulla serie e sui suoi interpreti? Eccone alcune:  

Come ha fatto Maria Chiara Giannetta a interpretare una non vedente?

L’attrice ha avuto un maestro d’eccezione: Andrea Bocelli. Il celebre cantante lirico, che è cieco dalla nascita, ha insegnato a Maria Chiara come muoversi nello spazio e come affrontare le sfide della vita quotidiana. Inoltre, ha condiviso con lei alcune delle sue passioni, come andare a cavallo e in bicicletta.

La Giannetta e Spollon sono anche amici nella vita reale

I due si sono conosciuti sul set di Un passo dal cielo 5 e hanno continuato a frequentarsi anche dopo le riprese. Hanno anche partecipato insieme come ballerini per una notte alla terza puntata di Ballando con le stelle 2023, dove hanno incantato tutti con un tango.

Giuseppe Zeno ha studiato medicina e si è laureato in odontoiatria

Ha esercitato la professione di dentista per alcuni anni, prima di dedicarsi completamente alla recitazione. Ha debuttato in tv nel 2001 nella serie Distretto di polizia e da allora ha recitato in numerose fiction di successo, come Il capitano, Il peccato e la vergogna, Squadra antimafia e Il paradiso delle signore3.

Chi è Linneo, il fedele compagno di Blanca?

Linneo è il nome del cane che accompagna Blanca nelle sue indagini. In realtà, il cane si chiama Fiona ed è una femmina. Fiona è stata scelta dalla sua addestratrice Carolina Basile, che l’ha preparata per il ruolo. Fiona è una cagnolina dolce e leale, che torna sempre dalla sua famiglia umana, composta da due bambine, appena può.

Dove sono state girate le scene della serie?

La serie è ambientata principalmente a Genova, dove si possono ammirare i caratteristici carrugi e il bellissimo lungomare di Camogli. Ma non solo: alcune scene sono state girate anche in altri luoghi suggestivi, come il Palazzo Farnese a Caprarola e i fondali marini dell’Argentario in Toscana.

La stanza nera

Una delle ambientazioni più particolari è la “stanza nera”, in cui Blanca riesce a percepire gli oggetti. Questa stanza è stata creata con una combinazione di scenografia ed effetti visivi, per offrire agli spettatori un’esperienza visiva coinvolgente.

Perché Blanca indossa sempre una cintura in vita?

La cintura è un elemento distintivo del look di Blanca, che contribuisce a definire il suo carattere. La regia ha voluto che l’attrice indossasse sempre una cintura, per aggiungere un tocco di eleganza e personalità al suo stile unico.

Qual è il segreto della casa di Camogli?

La casa di Camogli, dove Blanca vive, è di un privato, di cui sono stati utilizzati solo gli esterni. Gli interni, invece, sono stati ricostruiti in teatro. La casa è piena di libri, nonostante Blanca non possa leggerli. Il motivo è che Blanca è tornata ad abitare nella casa in cui viveva con la sua famiglia prima dell’incendio che l’ha resa cieca, e la casa è rimasta così com’era da allora, con tutti gli oggetti al loro posto.

TiscaliNews   
Speciale Sanremo 2024
I più recenti
Dall'Ongaro nella Pontificia Accademua Virtuosi al Pantheon
Dall'Ongaro nella Pontificia Accademua Virtuosi al Pantheon
E' morto il musicologo ferrarese Adriano Cavicchi
E' morto il musicologo ferrarese Adriano Cavicchi
Blanco canta per la prima volta in spagnolo con Desnuda
Blanco canta per la prima volta in spagnolo con Desnuda
Musica, esce l'album di Bosso e Mazzariello omaggio a Pino Daniele
Musica, esce l'album di Bosso e Mazzariello omaggio a Pino Daniele
Le Rubriche

Andrea Giordano

Docente universitario, dopo 8 anni allo Ied Como, oggi insegna Cinematografia...

Emanuele Bigi

È cresciuto con la passione per il cinema che non lo ha mai mollato. È autore...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Maria Elena Pistuddi

Nata a Roma nel 1970, si è laureata in Scienze Politiche nel 1994. Dopo...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...