Tiscali.it
SEGUICI

Risate, cori e schiamazzi al GfVip col morto in casa della Luzzi. L'orrore al GfVip, Signorini "senza parole"

L'attrice distrutta abbandona la casa. Il resto del cast si spacca in due ma a fare notizia sono i maleducati volgari che urlano e cantano mentre lei piange

Cristiano Sanna Martinidi Cristiano Sanna Martini   
Beatrice Luzzi dopo la notizia della morte del padre, Alfonso Signorini e i 'numeri' di Garibaldi durante il lutto (da Mediaset/Instagram)
Beatrice Luzzi dopo la notizia della morte del padre, Alfonso Signorini e i "numeri" di Garibaldi durante il lutto (da Mediaset/Instagram)

Volevamo la tv ultra-trash in nome dei grandi ascolti a colpi di risse, bestemmie, volgarità e nessun riguardo per gli altri? Nonostante la "riforma" di Piersilvio Berlusconi che proclama una Mediaset più moderata e ripulita da eccessi, quella tv c'è ancora. Fa ancora grandi ascolti, ha il suo caposaldo nel Grande Fratello Vip condotto da Alfonso Signorini e tocca nuove vette di cattivo gusto. Lo fa nel modo peggiore (o migliore per chi fa il conto cinico dei picchi Auditel). Con l'arrivo nella casa più spiata d'Italia della morte del padre dell'attrice Beatrice Luzzi, fra i concorrenti di questa edizione. Era già uscita dalla casa del GfVip quando il suo genitore aveva subito un'importante operazione. Con il lutto, il cast si è spaccato in due e si sono viste alcune delle peggiori scene della storia di questo già controverso reality. Mentre Beatrice Luzzi lascia il programma.

Il lutto della famiglia Luzzi condiviso sui social (da Instagram)

La morte e il pezzo dei Negramaro cantato a squarciagola

Poco importa che perfino Alfonso Signorini, all'indomani di quanto accaduto, scriva su social: "La mancanza di empatia dimostrata quest’oggi da alcuni concorrenti del GF mi lascia letteralmente senza parole". Su scene come quelle successive al lutto della Luzzi, che lascia il programma, è stata cosruita la fortuna del reality. E dunque non sorprende ma colpisce per l'assoluta mancanza di senso dell'opportunità la reazione di Rosy, Anita, Stefano, Letizia e Giuseppe che prima si sono lamentati del troppo silenzio e del volume basso della musica. Poi mentre la concorrente e rivale soffriva per la perdita del padre, si sono messi a cantare a squarciagola Mentre tutto scorre dei Negramaro. 

"Non si può fermare un programma tv"

Non sono migliorate le cose ore dopo la notizia data a Beatrice Luzzi, con Giuseppe Garibaldi (non quello del Risorgimento, evidentemente) che ha continuato a fare lo spiritoso, ballando con un manichino e baciandolo fra gli sghignazzi di quelli e quelle che intonavano la hit dei Negramaro così forte da costringere Rosanna Fratello, pure lei spesso criticata per la sua mancanza di misura, a chiedere loro di piantarla e di abbassare la voce. A seguire, la frase di Letizia Petris che vale più di mille commenti: "Non si può fermare un programma tv". Specie questo Grande Fratello, riemerso da un breve periodo di moderazione e tornato più trash e volgare che mai. Nel nome degli ascolti, amen. 

Il commento di Alfonso Signorini sul suo Instagram
Cristiano Sanna Martinidi Cristiano Sanna Martini   
Speciale Sanremo 2024

I più recenti

Lovers Film Festival, vince l'avanzare degli anni di Les Tortues
Lovers Film Festival, vince l'avanzare degli anni di Les Tortues
Il premio Mazzacurati a Elena Gigliotti e Michele Riondino
Il premio Mazzacurati a Elena Gigliotti e Michele Riondino
Jim Kerr ha la febbre ma trascina i Simple Minds a Milano
Jim Kerr ha la febbre ma trascina i Simple Minds a Milano
Standing ovation per Massimo Ranieri in Australia
Standing ovation per Massimo Ranieri in Australia

Le Rubriche

Andrea Giordano

Docente universitario, dopo 8 anni allo Ied Como, oggi insegna Cinematografia...

Emanuele Bigi

È cresciuto con la passione per il cinema che non lo ha mai mollato. È autore...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Maria Elena Pistuddi

Nata a Roma nel 1970, si è laureata in Scienze Politiche nel 1994. Dopo...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...