Tiscali.it
SEGUICI

"Amici", la finale che incorona Mattia sfiora i 5 milioni. Angelina rivendica il suo cognome: "Io sono Angelina Mango"

Cinzia Marongiudi Cinzia Marongiu   

A mezzanotte e mezza è arrivato il verdetto del televoto anche se il risultato era nell’aria da ore: è Mattia a vincere la 22° edizione di Amici di Maria de Filippi. Nella sfida finale il ballerino, nella squadra di Raimondo Todaro, si è imposto su Angelina, portata per il canto da Lorella Cuccarini. Prima di allora, lui si era imposto su Isobel, la bionda pupilla di Alessandra Celentano, mentre Angelina si era imposta su Wax, "il ribelle" di questa edizione supportato da Arisa.

E qualche ora più tardi a festeggiare, oltre a Mattia, sarà tutto il team di "Amici" con Maria de Filippi in testa visto che gli ascolti sono da record:  a guardare la finale sono stati 4.860.000 spettatori pari al  29.3% share.

"Io sono Angelina Mango, mica solo Angelina"

Una sfida emozionante nella quale non sono mancati momenti di grande commozione come quando la stessa Maria De Filippi ha invitato Angelina a parlare del suo nuovo album e in particolare della canzone “A mani vuote”: “In realtà le tue mani ora sono meno vuote”, dice la conduttrice. “È vero, qui dentro ci sono io, ho faticato tantissimo e ne sono fiera. Non sono brava a parlare ma mi esprimo con le canzoni”. “E non hai mai usato il tuo cognome”, “Già, è vero, solo stasera in un brano. Ma io sono Angelina Mango, mica solo Angelina”.

Il pianto di Mattia

Ed è stato anche molto toccante vedere le lacrime che continuavano a scendere sul viso di Mattia Zenzola, incredulo e grato per ciò che gli stava accadendo. Mattia nella scuola di "Amici" aveva cercato di entrare già due anni fa ma un infortunio gli aveva rubato quel sogno che lui ha continuato ad accarezzare e inseguire. Ed è proprio questa ferrea volontà ad averlo guidato fino alla vittoria così tanto sospirata da lasciarlo letteralmente senza fiato. Inoltre il ballerino nei giorni scorsi aveva potuto rivedere, seppur attraverso una parete di vetro, il padre che nei mesi scorsi era stato male e che tanta preoccupazione gli aveva causato. Il ballerino di 19 anni di Bari si porta a casa un premio del valore di 150mila euro in gettoni d'oro.

L'esultanza di Mattia

Tutti i premi

Angelina, vincitrice di categoria con un premio del valore di 50mila euro in gettoni d'oro, ha anche vinto il Premio della Critica del valore di 50mila euro in gettoni d'oro, assegnato da una giuria composta da 25 tra le principali testate quotidiane, agenzie di stampa e web, tra cui anche Tiscali.it.

Inoltre sempre Angelina conquista il premio delle radio, assegnato Radio Italia, Rds, Rtl 102.5 e Radio Zeta, Radio 105, R101, Radio Norba e Radio Kiss Kiss. Nella serata finale erano arrivati anche la ballerina Isobel, alla quale è andato il Premio Tim del valore di 30mila euro in gettoni d'oro e il cantante Wax che ha vinto il Premio Oreo del valore di 20mila euro in gettoni d'oro assegnato da una giuria tecnica.

Infine a ciascun finalista va il Premio Marlù del valore di 7mila euro in gettoni d'oro. E soprattutto a questi ragazzi è andato il premio più grande, quello di aver vissuto in otto mesi un’esperienza capace di arricchire la loro vita e  di dirottarne obiettivi e traguardi.

Cinzia Marongiudi Cinzia Marongiu   
Speciale Sanremo 2024

I più recenti

Sigfrido Ranucci, conduttore di Report, e l'ex sindaco di Verona (FI) Flavio Tosi
Sigfrido Ranucci, conduttore di Report, e l'ex sindaco di Verona (FI) Flavio Tosi
Milly Carlucci e Paolo Belli (foto di produzione Rai)
Milly Carlucci e Paolo Belli (foto di produzione Rai)
Supersex, la serie che cambia il nostro sguardo sul porno. Borghi, Rocco Siffredi e l'ossessione del sesso
Supersex, la serie che cambia il nostro sguardo sul porno. Borghi, Rocco Siffredi e l'ossessione del sesso
Filippo Timi ossessionato da Dostoevskij e dalla paura di guardarsi nel monitor durante le riprese
Filippo Timi ossessionato da Dostoevskij e dalla paura di guardarsi nel monitor durante le riprese

Le Rubriche

Andrea Giordano

Docente universitario, dopo 8 anni allo Ied Como, oggi insegna Cinematografia...

Emanuele Bigi

È cresciuto con la passione per il cinema che non lo ha mai mollato. È autore...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Maria Elena Pistuddi

Nata a Roma nel 1970, si è laureata in Scienze Politiche nel 1994. Dopo...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...