Tiscali.it
SEGUICI

Bruno Vespa pungente su Fabio Fazio rivela il perché della sua uscita dalla Rai

Al via 'Cinque Minuti' e 'Porta a Porta'. Si parte con ospiti importanti: Giorgia Meloni, Giuseppe Conte ed Elly Schlein

TiscaliNews   

"Con 'Porta a Porta', noi portiamo alla Rai oltre il doppio rispetto a quanto costiamo". E' quanto tiene a sottolineare Bruno Vespa, presentando nella sede Rai di Viale Mazzini la 29esima edizione del suo programma e la seconda di 'Cinque Minuti', che riparte proprio oggi dopo il Tg1. Lo storico giornalista ha di fatto lanciato il guanto della sfida ai giornalisti presenti, così che scavino in cerca della verità e rivelino i reali costi e le entrate delle altre trasmissioni: “Un conto sono le fantasie e un conto sono i dati reali". A chi gli chiede se tra le righe debbano leggersi dei riferimenti indiretti a Fabio Fazio Vespa prima risponde in modo quasi “evangelico”: "Voi lo dite...".

"Temo che Fazio sia troppo caro – ironizza -, altrimenti gli chiederei come si fa un contratto: in questo lui è veramente un grandissimo maestro. Fazio è andato via dalla Rai liberamente – aggiunge -, Lucia Annunziata aveva ancora un anno di contratto: non mi pare che ci siano state epurazioni...". “Fazio – precisa Vespa – è andato via liberamente dopo aver fatto un ottimo programma perché è andato a una situazione contrattuale più conveniente, punto e basta. In questo, siccome lui è bravissimo, se non costa troppo consiglio a tutti di chiedergli quanto vuole per prendere lezioni di contratto”. Anche “Lucia Annunziata se n’è andata via liberamente – sottolinea -, io pensavo che sarebbe entrata in politica, lei ha detto di aver rifiutato e le auguro tutto il meglio. Epurazioni quindi non mi pare ci siano state”.

Come anticipato questa settimana ripartono su Rai1 “Cinque minuti”, in onda dal lunedì al venerdì alle 20.30, e “Porta a Porta”, martedì mercoledì e giovedì in seconda serata. E si parte con ospiti importanti. “Mercoled' a Cinque Minuti sarà ospite la premier Giorgia Meloni, la settimana prossima verrà Giuseppe Conte e la settimana successiva Elly Schlein”, fa sapere il giornalista.

E questa sera, per la prima volta, parlerà la madre della maggiore delle due cuginette di Caivano. “Spero che riusciremo in breve tempo a dimostrare quanto sia incredibilmente disperata la situazione da quelle parti. Bonificare Caivano da un punto di vista morale, semmai riuscissero, sarebbe una cosa che vale una legislatura – aggiunge -. Pensate che in quella famiglia entravano 1.450 euro tra reddito e assegno, e mille euro di stipendio del marito. Di questi soldi in casa non rientrava niente. Perché? Quali debiti non propriamente legali andavano a ricoprire?”.

TiscaliNews   
Speciale Sanremo 2024
I più recenti
Palinsesti Rai tra volti nuovi e vecchie conoscenze. Spunta anche Elisabetta Gregoraci
Palinsesti Rai tra volti nuovi e vecchie conoscenze. Spunta anche Elisabetta Gregoraci
I film e le serie TV più gettonate nel mese di maggio 2024: tutti pazzi per Mad Max: Fury Road
I film e le serie TV più gettonate nel mese di maggio 2024: tutti pazzi per Mad Max: Fury Road
Le Rubriche

Andrea Giordano

Docente universitario, dopo 8 anni allo Ied Como, oggi insegna Cinematografia...

Emanuele Bigi

È cresciuto con la passione per il cinema che non lo ha mai mollato. È autore...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Maria Elena Pistuddi

Nata a Roma nel 1970, si è laureata in Scienze Politiche nel 1994. Dopo...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...