Renzo Arbore e Belen cantano "besame mucho": da Costanzo il duetto inedito

Un duetto d'eccezione e assolutamente inedito. È quello andato in scena nella puntata del "Maurizio Costanzo Show" che sarà trasmessa su Canale 5 giovedì 23 novembre. A metterlo in scena sono Renzo Arbore e Belen che si sono esibiti in "Besame Mucho". I due artisti sono entrambi ospiti del talk show più longevo della tv, insieme con Jeremias Rodriguez, il pianista e compositore Giovanni Allevi, i comici Giobbe Covatta e Andrea Pucci, l’attrice Giovanna Rei, la giornalista del Tg Uno Adriana Pannitteri. In questi giorni Arbore sta presentando da Feltrinelli a Milano e a Roma  il triplo cd "Arbore Plus" che riassume le sue  “imprese” musicali”: il pop e lo swing (cd 1), Arbore “crooner”(cd 2), e le canzoni napoletane suonate con la sua Orchestra Italiana (cd 3). La copertina è ispirata alla musica energizzante multivitaminica ad ampio spettro, quella da assumere senza alcuna controindicazione.
Il triplo album è stato anticipato in radio dall’inedito "Esattamente come tu", versione spiritosa, riadattata da Arbore, di un classico dello swing “Exactly like you”. Belen Rodriguez invece continua a condurre il successo del sabato sera di Canale 5 firmato da Maria De Filippi "Tu sì que vales". Ma è sempre al centro del gossip per le sue vicende sentimentali che al momento la danno single dopo la recente rottura con Andrea Iannone.

Ma si parla anche di femminicidio

In questa puntata Maurizio Costanzo dà voce ai protagonisti di due importanti casi di cronaca e femminicidio tristemente noti che hanno scosso l’opinione pubblica del nostro Paese: Il Vice Questore aggiunto del Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato Francesca Romana Capaldo che insieme alla collega della Squadra Mobile Roberta Rizzo ha arrestato il 20enne congolese Guerlin Butungu, condannato a 16 anni di reclusione per lo stupro di una turista polacca e di una transessuale peruviana avvenuti quest’estate a Rimini; e Giovanni Lelli e Maria Grazia di Bari, genitori di Nicole Lelli, ventitreenne freddata dal marito nel novembre 2015 a Roma.