Don Matteo continua a vincere: l'esilarante ingresso di Raoul Bova con il 31.1% di share

L'attore che ha preso il testimone da Terence non ha fallito. "Don Matteo 13" continua a spopolare in tv: giovedì la fiction ha ottenuto 6.486.000 spettatori con il 31.1% di share

TiscaliNews

Dopo l'addio (o arrivederci?) di Terence Hill all'amatissimo "Don Matteo", è giunto finalmente il momento di Raoul Bova. E l'attore che ha preso il testimone da Terence non ha fallito. "Don Matteo 13" continua a vincere: giovedì su Rai1 la fiction che ha visto l'ingresso di Raoul nel cast ha ottenuto 6.486.000 spettatori con il 31.1% di share, risultando di gran lunga il programma più visto della prima serata. A secondo posto, 'Big Show' su Canale 5, con 1.502.000 spettatori e il 9.5% di share. Terzo piazzamento per 'Dritto e Rovescio' su Rete4, con 1.093.000 spettatori e il 6.6% di share. A seguire, tra gli altri ascolti di prime time: 'PiazzaPulita' su La7 (1.023.000 spettatori, share 6.3%), 'Run All Night – Una notte per sopravvivere' su Italia 1 (1.032.000 spettatori, share 4.8%), 'Il Professor Cenerentolo' su Rai2 (729.000 spettatori, share 3.3%), la partita di Europa League West Ham United – Eintracht Francoforte su Tv8 (596.000 spettatori, share 2.6%), 'Judy' su Rai3 (568.000 spettatori, share 2.6%), 'Riddick' sul Nove (261.000 spettatori, share 1.3%).

Il 28 aprile Raoul Bova ha fatto il suo ingresso nella serie tv campione di ascolti nei panni  di Don Massimo. Un ingresso col botto, è il caso di dirlo. Bova  si è scontrato per la prima volta con il simpaticissimo Nino Frassica nei panni del maresciallo Cecchini. Ma ecco cosa è successo nel primo episodio. Spoleto si sveglia con una notizia sconvolgente: Don Matteo è scomparso, in circostanze misteriose. Natalina, Pippo e il Maresciallo Cecchini non credono ai propri occhi: dietro l'altare, a recitare la messa, trovano Don Massimo (Bova), che si definisce il nuovo parroco e sostituto di Don Matteo. Che significa? Dov'è il loro amico? Nessuno sa spiegarsi quell'improvvisa sparizione. E mentre Marco decide di aiutare Valentina a risolvere un problema, alimentando la gelosia di Anna, ciascuno di loro cerca di scendere a patti con l'arrivo del nuovo sacerdote. Sono tutti diffidenti, perfino ostili con lui. Chi è Don Massimo? Un impostore? E che fine ha fatto Don Matteo?

Nel cast Terence Hill nel ruolo di “Don Matteo”, Raoul Bova nel ruolo di “Don Massimo”, Nino Frassica, Maria Chiara Giannetta, Maurizio Lastrico, Nathalie Guetta ed inoltre Francesco Scali, Pamela Villoresi, Emma Valenti, Mattia Teruzzi, Giorgia Agata, Aurora Menenti, Pietro Pulcini, Domenico Pinelli e Francesco Castiglione. La regia è affidata a Francesco Vicario, Luca Brignone e Riccardo Donna. Don Matteo 13 - è una produzione Lux Vide in collaborazione con Rai Fiction.