Coronavirus, Piero Chiambretti esce dall'ospedale. E Placido Domingo smentisce i media

Dopo il dramma per aver perso la madre Felicita, una buona notizia per il popolare conduttore tv. Ieri il tenore spagnolo, positivo al Covid19, era stato descritto in gravi condizioni. E invece...

Dopo il dramma, una buona notizia per Piero Chiambretti che nel giro di pochi giorni si è trovato a perdere la madre e a essere contagiato dal coronavirus. Il popolare conduttore televisivo sta meglio, è guarito ed è stato dimesso dall'ospedale Mauriziano di Torino dove era ricoverato dal 16 marzo scorso insieme alla madre Felicita, anche lei contagiata, che purtroppo non ce l'ha fatta. A renderlo noto in un comunicato è Mediaset.

"Ringrazio con tutto il cuore il personale sanitario del Mauriziano di Torino che mi ha assistito e curato con abnegazione, passione e grande umanità in questi lunghi giorni di malattia e di sconforto psicologico", ha detto il conduttore della "Repubblica delle donne". "Sono guarito. Un messaggio di speranza che voglio condividere e trasmettere a tutti". 

Buone notiziie anche per il teneore spagnolo Placido che è stato dimesso da un ospedale di Acapulco, in Messico, dove era ricoverato da alcuni giorni dopo aver contratto il virus Covid-19. Ad annunciarlo è stesso tenore su Facebook, aggiungendo di essere a casa e di sentirsi bene. Ora continuerà la convalescenza nella residenza di sua proprietà nella città messicana. La notizia mette fine alle congetture su un presunto peggioramento delle condizioni di salute dell'artista spagnolo che ha 79 anni e che soltanto ieri era descritto dai media in gravi condizioni.