Clerici, Balivo, Venier, Insinna, Isoardi: palinsesti Rai, ecco tutte le novità

TiscaliNews

Un lunghissimo e commosso applauso per l'indimenticato e indimenticabile Fabrizio Frizzi. Alcune annotazioni positive e tante novità. A Milano il direttore generale della Rai Mario Orfeo ha presentato i palinsesti autunnali della Rai e ha aperto l'evento con quese parole: "Oggi presentiamo i palinsesti da settembre a dicembre, e anche qualcosa in più da un punto di vista temporale. Questa stagione è stata ricca di soddisfazioni, il bilancio del 2017 si è concluso in maniera positiva e ci avviamo verso la chiusura di un anno con il segno più".

Ecco cosa succederà a partire dal prossimo settembre: Mara Venier, dopo alcuni anni come opinionista di diversi programmi Mediaset, tornerà a essere la signora della domenica di Rai1 con una nuova edizione di "Domenica in". Anche Cristina Parodi  continuerà ad andare in onda nella domenica di Rai1 con un nuovo segmento che partirà il 23 settembre prossimo alle 17,35 e che si intitolerà "La prima volta".

Lunedì 24 settembre invece scenderà in campo Flavio Insinna, protagonista della sfida più difficile visto che sarà al timone del preserale "L'Eredità" e dovrà raccogliere un testimone virtuale dal suo grande amico Fabrizio Frizzi.

Nel pomeriggio di Rai1, dopo alcuni anni di grandi soddisfazioni con "Detto fatto" su Rai2, arriva Caterina Balivo con un programma nuovo di zecca: si intitola "Vieni da me" e mette in scena interviste a persone famose ma anche a gente comune, monologhi comici ed esibizioni musicali.

Confermata a "La vita in diretta" Francesca Fialdini che sarà affiancata da Tiberio Timperi. A "La prova del cuoco" arriva Elisa Isoardi, mentre Antonella Clerici avrà il compito di riportare in vita l'amatissimo "Portobello". Carlo Conti partirà a settembre con "Tale e Quale Show" e Fabio Fazio tornerà con il suo "Che tempo che fa". A Claudio Baglioni il cpmpito di confezionare il prossimo Festival di Sanremo.

Per quanto riguarda le fiction, sono attesi titoli come "L’amica geniale", "Il nome della rosa" e "I Medici 2". Completano la proposta le nuove stagioni di serie come "Non dirlo al mio capo 2" e "I bastardi di Pizzofalcone".

E Fiorello? Il suo ritorno su Rai1 a novembre sembrava cosa certa ma on c'è stato l'annuncio ufficiale. A domanda in proposito, Mario Orfeo ha risposto: "Fiorello è sempre una sorpresa. Quando è arrivato a Sanremo lo abbiamo deciso due giorni prima. Chi vivrà, vedrà".