Tiscali.it
SEGUICI

Ma come ti vesti a Sanremo? Tra invidia e ammirazione commentiamo e critichiamo tutti look

Dalla redazione di Tiscali commentiamo, critichiamo e invidiamo tutti i look sfoggiati a Sanremo

di Camilla Soru   

In diretta dalla redazione di Tiscali commentiamo, critichiamo e invidiamo tutti i look sfoggiati a Sanremo. Solo perché noi non abbiamo nessuna occasione per sfoggiarli

AMA

Insolitamente sobrio stanotte. Abbandonato il look da Ferrero Rocher. Se solo cantasse potremmo guadagnare punti al Fantasanremo per il bonus glitter. Ama lo si ama, Voto infinito.

ELODIE

Anche stasera una dea. Un vestito che indossato da una comune mortale farebbe subito "Il castello delle cerimonie" ma indosso a lei qualsiasi cosa comunemente cafona diventa un'altra storia. Bellissima, perfetta. Voto 10

COLLA_ZIO

Per la finale salgono sul palco in borghese. Ottimo scelta visto i pessimi look a cui ci avevano abituati. Anche se in total black sembrano subito i testimoni dello sposo al matrimonio di paese. Wannabe One Direction senza il fattore Harry Styles, ma li amiamo lo stesso. Voto 6

MARA SATTEI

Scelta per la finale perfetta. Sbrilluccichio e classe. Completamente coperta ma non per questo meno sensuale. Extra punto Barbie sirenetta. Probabilmente ha fatto shopping insieme a Elodie. Gioielli un po' too much, trucco generazione Z. Voto 8

CHIARA FERRAGNI - primo look

Schiapparelli batte Dior. Un po' Cleopatra, un po' Cavelieri dello Zodiaco. Ci piace il look bello e basta che non deve necessariamente essere manifesto di qualcosa. Nessuno rimane indifferente, nemmeno Ama che non riesce a non guardare il seno dorato. Voto 8 (Edit: abbiamo letto la dida di Instagram. Titolo dell'abito: la donna e madre guerriera. Essere donne senza dover essere considerate solo delle madri. Uffa, ci piaceva di più pensare a Xena principessa guerriera)

TANANAI

Bello, bello in mondo assurdo. Ieri in Gucci e oggi pure, non ne sbaglia una. Ci piaceva l'anno scorso con "sesso occasionale" ci piace ancora di più quest'anno con il look abbinato alla ballad. Se solo avessimo 15 anni ci metteremmo il suo poster in camera. Voto 9

COLAPESCE DIMARTINO

L'anno scorso ci avevano emozionato di più con look molto più coraggiosi. La versione sacrestano ci piace meno ma la canzone è stupenda quindi li perdoniamo. Voto 7

GIORGIA

Ci piace questo look perfetto perfetto per liberare la Francia dagli inglesi. Speriamo nessuno la metta al rogo. Voto 7 

MODA'

Ai Modà vogliamo bene perché alla fine tutte abbiamo sperato che qualcuno ci dedicasse "Tappeto di fragole". Scegliamo di non commentare questo look decisamente dimenticabile. Voto 5

DEPECHE MODE

I Depeche non sono in partita, non si possono commentare. Voto SEMPRE

CHIARA FERRAGNI - secondo look

Schiapparelli, Shein o Sacra Sindone? Difficile da dire. Ok Chiara, il disegno del tuo corpo lo abbiamo visto. Andiamo oltre? Voto 5 ma make-up da urlo

ULTIMO

Look da spaccone ma ego fragile che non regge nemmeno un secondo posto contro Mahmood. Si mettesse almeno una gicca. Grazie per il bonus philadelphia al fantasanremo per il total white. Voto 2

LAZZA

Cenere ci piace, questo look da baby bell (il formaggino tondo rivestito di cera ndr) un po' meno. Non importa. Abbiamo perdonato il tuo taglio da Adso ne "Il nome della rosa", perdoneremo anche questo completo Zara 39,99. Voto 5 perché ti vogliamo bene

MARCO MENGONI

Appreziamo la coerenza, uno smanicato a sera. Oggi un po' giubbotto anti proiettile ma non importa. Marco, non è che ci piaci, noi vogliamo una famiglia con te. Vogliamo sposarti! Dicci di sì così guadagnamo anche il bonus proposta di matrimonio. Torniamo serie: non possiamo commentare il look davanti a tutto questo talento. Voto TI AMO (Edit: bonus commozione. Bello, bravo e pure sensibile)

ROSA CHEMICAL

Amiamo la reference a Regina George in "Mean Girls" con la camicia tagliata proprio ad alteza capezzoli (doppio bonus scapezzolamento). Look pazzesco per l'ultima serata. Fluidamente perfetto. Voto 9 (Edit: limone con Fedez sul palco, quanto vale al Fantasanremo?)

ACHILLE LAURO

Lo zio figo e senza filgi della famiglia de "Gli incredibili". Achille Lauro ha camminato nel 2020 perché Rosa Chemical potesse correre nel 2022. Fratello maggiore. Voto 6

I CUGINI DI CAMPAGNA

Bellissimi. Sbrilluccichìo e arcobaleno. Zeppe ad altezze differenti che li fa essere tutti alti uguali, se non è amicizia questa. I cugini di campagna sono la nostra vera boy band, la boy band che ci meritiamo. Voto 10, ma in falsetto

MADAME

Che glow up rispetto all'anno scorso! Peccato abbia dimenticato i vestiti in camerino. Sul palco in vestaglia, prima notte di nozze anno 1950. Cantare scalza non è più originale da almeno vent'anni. Voto 6.5

ARIETE

Anche oggi il look over. La generazione Z è no gender e senza pregiudizi. "Tutti possono indossare tutto" compreso il cappellino d'ordinanza, coperta di Linus di questo Sanremo. Da Tik Tok al palco dell'Ariston il passo è da gignate nonostante sia piccolissima. 20 anni di tenerezza infinita. Voto 663mila follower

CHIARA FERRAGNI - terzo look

Vestito pazzesco sempre firmato Schiapparelli. L'abito dei diritti umani è elegantissimo. Cucito addosso. Scollatura da urlo con la collana/donna che ricorda un utero con tube e ovaie. Vorremmo odiarla ma non ce la facciamo. E' perfetta. Voto 10

MR. RAIN 

Completo bianco sulla cotta di maglia. Ma cos'è questa ossessione di Sanremo 2023? Tutti un po' cavalieri della tavola rotonda. Fossi stata in Mr Rain avei optato per un look più simile a quello dei bambini che lo accompagnano sul palco, decisamente vestiti meglio. Ops, Lo abbiamo detto! Voto 7 ma perché siamo intenerite

PAOLA E CHIARA

Il ritorno ai primi anni 2000 è compiuto. Anche stasera vestite da Dolce & Gabbana brillano più che mai. Lustrini, disco e balletto: sono le nostre vincitrici morali. Ci sentiamo un po' quindicenni in preserata. Voto vamos a bailar

LEVANTE

Continua la liason con Marco De Vincenzo che la veste anche in questo Sanremo. Bellissima, stilosissima e mai fuori luogo. Però i capelli non sono in armo, fattelo dire. Voto ci fai sentire sciatte

ORNELLA VANONI

Bellissima, elegante e giusta. Perfetta. Così si porta un Dior. Se sta cercando ancora un assistente che sappia rollare noi ci candidiamo. Dove si manda il curriculum? Voto 10

LDA

Siamo ancora offese per ieri: perché ti sei presentato alla serata cover con Alex Britti e non con Gigi? Look bruttino da animatore di villaggio. Forse doveva andare a cantare sulla Costa Crocere con Salmo. La giacca sta meglio a Mara Venier. Voto 4 

LUISA RANIERI

OMG! Scolatura sulla schiena pazzesca, trasprenze perfette. Quando scende le scale urliamo in coro "farfallina di Belen spostati". La vera musica di Sanremo è la sua parlata napoletana. Voto 7

COMA_COSE

Bllissimi e dolcissimi. Vogliamo il numero del loro hair stylist. Look pazzeschi, lei con un abito bianco che anticipa l'annucnio: "Ci sposiamo". No, non stiamo piangendo. Ci è entrato un fiore di Sanremo in un occhio. Voto 9+ 

OLLY

Cosplay di un qualsiasi persoanggio de L'amica geniale oppure cantante neomelodico ad un prediciottesimo. Olly, tu e la tua canzone siete davvero carini ma per il prossimo Sanremo cambiamo stylist. Voto 6

ARTICOLO 31

Abbandonato il look da gelatai oggi sono bellissimi. Tutto perfetto: l'abito scuro, la catena al collo con il simbolo del gruppo e la dolcezza infinita di Dj Jad finalmente di nuovo sul palco. Li amiamo da "Così Com'è" esattamente così come sono. Voto 8

WILL

Ci dispiace dirlo ma il look è talmente anonimo che non c'è molto da dire. Voto X

LEO GASSMANN

Contro ogni aspettativa, e ne avevamo davvero tante di aspettative, si presenta sul palco con una tuta a maniche lunghe Dopo averci abituati alle canottiere nelle scorse tre serate vederlo così è un po' una delusione. Rimane sempre bellissimo ma i bicipiti gli stanno meglio della jumpsuit. Voto 7

gIANMARIA

Anche questa sera opta per un look stile manga, dalla mise un po' over ai capelli spettinati alla perfezione. Camicia trasparente, canottiera e pantaloni tutto nero. Abbandonato il total white non ci convince abbastanza. Ma forse non siamo in target, le ragazzine impazziranno. Voto 6 boomer ma 9 per la gen Z

ANNA OXA

Una Targaryen che non ce l'ha fatta, una Strega Salamandra della Melevisione dopo una decolorazione venuta male. Che ti succede Anna? Dov'è finita l'artista incredibile che cantava Senza pietà in un completo Gucci. Ci hai già dimostrato tutto, non hai bisogno di provare a sorprenderci a tutti i costi. Voto dita nella presa

SHARI

Per la serata finale veste un Dolce & Gabbana decisamente più comodo degli abiti fascianti delle scorse serate. Questa volta scende le scale con più disinvoltura, per essere una panterona ci vuole stile. Forse è ancora troppo giovane, ci vediamo tra qualche anno. Voto 6.5

GIANLUCA GRIGNANI

Ci piaceva la prima sera con la camicia NO WAR, ci piaceva rock and roll nel duetto con Arisa e ci piace anche stasera perché noi a Gianluca gli vogliamo troppo bene. Voto destinazione paradiso

SHETU

Andate su google e cercate Credence Barebone, personaggio della saga "Animali fantastici e dove trovarli". Ora chelo avete visto diteci se non è Shetu. Vestito elegante ma cravatta bruttina. Voto 6.5

CHIARA FERRAGNI - quarto look

"La femminilità maschile". Ci voleva davvero Chiara Ferragni per dirci che possiamo essere belle con un completo giacca e pantaloni? Forse aveva finito i temi sociali su cui intervenire. Almeno i vestiti di Schiapparelli non sono materiale da meme. Ottimo, ci risparmieremo contenuti ripetitivi sui social nelle prossime settimane. Accessori bellissimi e trucco perfetto. Voto 7 ma voto 10 a Manuele Mameli, il suo make up artist

di Camilla Soru   
Speciale Sanremo 2024

I più recenti

Amadeus dopo cinque anni da record di ascolti saluta Sanremo (Ansa)
Amadeus dopo cinque anni da record di ascolti saluta Sanremo (Ansa)
Sanremo, polemiche sul voto: la vittoria contestata e la classifica alternativa. Che vede in testa la Bertè
Sanremo, polemiche sul voto: la vittoria contestata e la classifica alternativa. Che vede in testa la Bertè
Sala stampa sotto accusa: un avvocato di Napoli contro i giornalisti: Il loro voto fa discriminazione
Sala stampa sotto accusa: un avvocato di Napoli contro i giornalisti: Il loro voto fa discriminazione
Angelina Mango e Geolier zittiscono veleni, sospetti e polemiche. La lezione di due ventenni agli adulti
Angelina Mango e Geolier zittiscono veleni, sospetti e polemiche. La lezione di due ventenni agli adulti

Le Rubriche

Andrea Giordano

Docente universitario, dopo 8 anni allo Ied Como, oggi insegna Cinematografia...

Emanuele Bigi

È cresciuto con la passione per il cinema che non lo ha mai mollato. È autore...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Maria Elena Pistuddi

Nata a Roma nel 1970, si è laureata in Scienze Politiche nel 1994. Dopo...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...