Fiorello in bigodini gela Amadeus: "Devo inaugurare una serra". La replica: "Che liberazione"

E' arrivata con un simpatico siparietto la conferma della partecipazione al festival di Rosario Fiorello, attesissima come sempe

TiscaliNews

Fiorello sul palco dell'Ariston a Sanremo ci sarà: la conferma ufficiale arriva in un video al Tg1 delle 13.30, nel quale Amadeus, dopo le gag sulle ricerche a vuoto dell'amico nei giorni scorsi, pubblicate su Instagram, si è visto finalmente aprire la stanza d'albergo nella città dei fiori da un Fiorello in accappatoio e bigodini fucsia. Il gioco è continuato con uno scambio di battute: "Quand'è Sanremo? Porca miseria io parto dopodomani - ha scherzato lo showman siciliano -. Me lo dovevi dire prima... Ora devo andare, mi sto preparando per l'inaugurazione di una serra...".

Amadeus: "E' stata una liberazione"

Le incertezze tuttavia le toglie Amadeus, nel collegamento con Paolo Sommaruga dall'Ariston : "E' stata una liberazione quando Fiorello ha aperto quella porta, non ci potevo credere, ora può iniziare il festival di Sanremo - ha commentato-. Sono felice perché da lui a tutti gli altri si preannuncia un Sanremo di numeri uno". Amadeus non rivela dettagli sul ruolo di Fiorello durante il Festival: "Non so cosa farà ed è una cosa che incredibilmente mi piace molto. Io fino a poco fa non sapevo neanche che fosse a Sanremo.... ma c'è la nostra amicizia che domina su tutto". Il conduttore ha anche preannunciato che "stasera daremo al Tg1 delle 20, la divisione delle 25 canzoni nella seconda serata di martedì e mercoledì, la scopriranno in diretta anche i cantanti".