Fenomeno Blanco: tour già esaurito, record per "Brividi" e un grande amore tutto da scoprire

Sta per compiere 19 anni e ha l'Italia ai suoi piedi: polverizzati i biglietti del suo primo tour già sold out, record storico di stream per "Brividi" e una fidanzata che in poche ore è diventata una celebrità

Sta per compiere 19 anni e ha già tutta l’Italia ai suoi piedi. Blanco, fresco vincitore di Sanremo in coppia con Mahmood, è la vera rivelazione del Festival. Sorriso aperto, modi provocatori, voce dirompente, fa impazzire le ragazze e incassa pure la stima dei critici. E così Riccardo Fabbriconi, questo il vero nome, sta per iniziare il suo primo tour che è già sold out: in una manciata di ore sono stati polverizzati i biglietti delle date estive, che si aggiungono a quelle primaverili, già strapiene. Un successo incredibile già vidimato da Spotify dove “Brividi” con 3.384.192 stream in sole 24 ore dall’uscita è il brano più ascoltato di sempre in un giorno su Spotify Italia. Con l’amico Mahmood, che a soli 29 anni ha vinto Sanremo per ben tre volte, è pronto a battagliare all’Eurovision, mentre la loro “Brividi” è al primo posto di tutte le classifiche.

Mica male per un ragazzo che fino a 3 anni fa sognava di fare il calciatore e alla musica si è avvicinato come passione “di riserva”. Una passione che lo ha subito premiato, ben prima del successo sanremese.  Il suo album di esordio “Blu Celeste” è stato certificato triplo disco di platino con oltre 370 milioni di stream e 160 milioni di views su YouTube. Oltre ad aver collezionato in meno di un anno 28 dischi di platino, 7 dischi d’oro e più di 1 miliardo di streaming totali, Blanco è il più giovane artista italiano ad essersi posizionato per 18 settimane al primo posto della classifica dei singoli più venduti e il secondo artista del 2021 più ascoltato su Spotify. “Belladonna”, “Notti in Bianco”, “Ladro di Fiori”, “La Canzone Nostra” con Salmo, e “Blu Celeste” sono singoli e altrettanti successi.

Insomma, è il presente e il futuro della musica italiana. Naturale quindi che intorno a lui ci sia molta curiosità. Una curiosità che è immediatamente rimbalzata anche sulla sua fidanzata, la famosa “Giulia” evocata all’Ariston mentre ancora i coriandoli gli cadevano sulla testa.  Così, proprio come già accaduto con la fidanzata di Damiano dei Maneskin anche Giulia Lisioli è diventata in poche ore una celebrità, ricercatissima su Google, mentre su Instagram i suoi follower continuano a lievitare a dismisura. Ventitré anni, origini bresciane proprio come Blanco, che è cresciuto a Calvagese della Riviera, Giulia a differenza del famoso fidanzato condivide immagini del loro amore, nato un anno e mezzo fa.

Su di lei invece Blanco si è sbilanciato con le parole. È stato qualche mese fa durante un’intervista rilasciata a Radio Deejay: “Ci tengo molto. L’ho conosciuta in una fase della mia vita in cui non facevo questo. A lei delle canzoni e del fatto che io faccia musica non frega niente”.