Torna il Barezzi Festival con Gualazzi, Motta e Silvestri

Torna il Barezzi Festival con Gualazzi, Motta e Silvestri
di Ansa

(ANSA) - PARMA, 04 NOV - Raphael Gualazzi, Motta, Daniele Silvestri sono tra i protagonisti della 16/a edizione del Barezzi Festival, in programma a Parma e provincia dall'8 al 12 novembre. Il titolo della rassegna è 'Sinfonia', un carattere distintivo della musica classica che ha spesso travalicato i limiti del genere, invadendo territori più contemporanei, come quello della musica d'autore e del rock. I concerti si terranno in luoghi di prestigiosi come il Teatro Regio (Silvestri il 12), ma anche in piccoli teatri, sale concerto e club, toccando tra l'altro il teatro Verdi di Busseto (Motta l'8) e il teatro Magnani di Fidenza (Gualazzi il 9), l'auditorium Paganini e l'auditorium del Carmine a Parma. In cartellone anche artisti internazionali come Roger Eno, Stochelo Rosemberg Trio e i Peter Kernel, i giovani talenti musicali di Leo Gassman, Anna Bassy e Turè Muschio, musicisti originali e istrionici come Pierpaolo Capovilla, Gerardo Balestrieri e Django's Fingers Trio, progetti da ballare come Voilaaa Sound System, Dov'è Liana e Tonico 70. Barezzi quest'anno si estende poi nel tempo, per ospitare un altro concerto, che verrà svelato nei prossimi giorni, in programma il 15 dicembre al Teatro Regio. Il Barezzi Festival, diretto da Giovanni Sparano, è nato nel 2007 per promuovere e diffondere musica di qualità, ispirandosi ad Antonio Barezzi, signore di Busseto, grazie al quale Giuseppe Verdi poté studiare e divenire il grande Maestro che fu. Il concetto di mecenatismo è all'origine dell'ideazione del festival. Il connubio tra la spinta innovatrice di nuove generazioni di musicisti, insieme al rigore e la spiritualità della musica classica, ha dato vita ad una produzione musicale di alta qualità, con centinaia di artisti ospitati negli anni, da Franco Battiato a Philip Glass, da Herbie Hancock a Paolo Conte. (ANSA).