Sharon Stone, perso metà patrimonio per questa vicenda bancaria

Sharon Stone, perso metà patrimonio per questa vicenda bancaria
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 19 MAR - "Ho appena perso metà dei miei soldi in questa faccenda bancaria, ma nonostante questo sono qui". Sharon Stone ha confessato, nel corso di un evento benefico a Bverly Hills, di essere tra le vittime del crac della Silicon Valley Bank. Pur non essendo entrata nei dettagli della vicenda - si legge sull'Hollywood Reporter, la star ha fatto capire di aver subito ingenti perdite proprio a causa del crollo dei listini dovuto alla crisi dell'istituto californiano, ma nonostante ciò ha chiesto, in lacrime, alla platea di donare per la ricerca oncologica. "E in questo momento è anche coraggio - ha detto -, perché so sulla mia pelle cosa sta succedendo". Sharon Stone, che ha ricevuto un "premio per il coraggio", nel corso della serata An Unforgettable Evening, ha ricordato di aver subito l'asportazione di due tumori benigni al seno nel 2001 e ha invitato tutti a sottoporsi a controlli regolari. Proprio i controlli di routine le hanno consentito di scoprire nel novembre scorso un altro tumore benigno, questa volta all'utero. (ANSA).