Tiscali.it
SEGUICI

Nek e Renga: "A chi abbiamo detto ' Sono pazzo di te'"

I due cantanti in coppia a Sanremo con “Pazzo di te” si raccontano a “Tiscali” a colazione mentre preparano caffè e cappuccini

di Laura Rio - da Sanremo   

Puoi incontrare nella vita donne meravigliose, ma alla fine l’amore assoluto resta quello per i figli. Lo raccontano Nek e Renga in una inedita formula di incontro con i giornalisti di prima mattina alla vigilia dell’inizio del Festival mentre preparano caffè e cappuccini per gli inviati a Sanremo in uno dei ristoranti più in voga in questo momento a Sanremo, Tipico. Nek e Renga raccontano il significato della canzone che portano insieme al Festival: “Pazzo di te”, un inno all’amore puro in questi tempi “di amori distruttivi, tossici - dice Francesco nel video da noi raccolto - che portano anche a tragedie”. “Quello di cui parliamo - continua - è l’amore di uomini maturi, cinquantenni, con tante esperienze alle spalle, belle e brutte, complicate o meno, ma che ci credono ancora”.

Per Filippo Neviani, in arte Nek, l’amore più importante è per la figlia Beatrice, a cui ha dedicato tantissime canzoni. A chi ho detto sono pazzo di te? “A mia figlia - scherza in un altro video da noi raccolto mentre ci prepara il cappuccino - soprattutto quando ha deciso di fare attività fisica”.

Non ci resta che ascoltare il loro brano domani sera, prima serata del Festival. Di certo sono super carichi e stanno animando le notti sanremesi più dei giovani rapper in gara quest’anno. La prima notte l’hanno passata alla discoteca Morgana, centro della vita notturna sanremese, per la festa di “Radio Italia” dove si sono concessi generosamente ai fan per autografi e selfi

di Laura Rio - da Sanremo   
Speciale Sanremo 2024

I più recenti

Amadeus dopo cinque anni da record di ascolti saluta Sanremo (Ansa)
Amadeus dopo cinque anni da record di ascolti saluta Sanremo (Ansa)
Sanremo, polemiche sul voto: la vittoria contestata e la classifica alternativa. Che vede in testa la Bertè
Sanremo, polemiche sul voto: la vittoria contestata e la classifica alternativa. Che vede in testa la Bertè
Sala stampa sotto accusa: un avvocato di Napoli contro i giornalisti: Il loro voto fa discriminazione
Sala stampa sotto accusa: un avvocato di Napoli contro i giornalisti: Il loro voto fa discriminazione
Angelina Mango e Geolier zittiscono veleni, sospetti e polemiche. La lezione di due ventenni agli adulti
Angelina Mango e Geolier zittiscono veleni, sospetti e polemiche. La lezione di due ventenni agli adulti

Le Rubriche

Andrea Giordano

Docente universitario, dopo 8 anni allo Ied Como, oggi insegna Cinematografia...

Emanuele Bigi

È cresciuto con la passione per il cinema che non lo ha mai mollato. È autore...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Maria Elena Pistuddi

Nata a Roma nel 1970, si è laureata in Scienze Politiche nel 1994. Dopo...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...