Ripulitura-record monumento a Benigni dopo vandalismo

Ripulitura-record monumento a Benigni dopo vandalismo
di Ansa

(ANSA) - CASTIGLION FIORENTINO (AREZZO), 17 LUG - Ripulito con tempi rapidi, a Castiglion Fiorentino (Arezzo) il monumento dedicato a Roberto Benigni che due notti fa è stato imbrattato da ignoti. La mattina del 16 luglio la scoperta dell'imbrattamento all'opera, collocata in località Manciano, il 17 c'è stata la ripulitura ad opera di una ditta specializzata. Intanto sulla vicenda proseguono le indagini della polizia municipale mentre il sindaco Mario Agnelli, condannando l'accaduto, rassicura l'attore circa la risistemazione dell'opera e l'accoglienza qualora Benigni decida di tornare nel luogo dove è nato. "Castiglion Fiorentino non è luogo di atti barbari e vandalici - commenta il sindaco Mario Agnelli - per cui il comune si farà carico di ripulire velocemente la statua e di intraprendere le azioni necessarie per la ricerca dei responsabili. Un capitolo a sé stante invece lo rappresenta il nostro 'figliol prodigo' Roberto Benigni, già premio Oscar e castiglionese di nascita trapiantato precocemente nel Pratese, il quale se vorrà tornare a Castiglion Fiorentino troverà sicuramente la statua a lui dedicata comunque in ordine e le porte sempre aperte, purché lo voglia". (ANSA).