Rafal Blechacz debutta al Teatro Valli di Reggio Emilia

Rafal Blechacz debutta al Teatro Valli di Reggio Emilia
di Ansa

(ANSA) - BOLOGNA, 17 MAG - Vincitore nel 2005, a vent'anni, della quindicesima edizione del Premio Chopin di Varsavia, il pianista Rafal Blechacz suonerà al Teatro Valli di Reggio Emilia il 20 maggio alle 19.30. Rinviato più volte causa pandemia, il concerto del talento polacco può finalmente essere apprezzato anche dal pubblico del teatro reggiano, dove debutta. Nei suoi concerti Rafal Blechacz unisce una tecnica rigorosa, acquisita in anni di studio e approfondimento con i più grandi maestri al mondo, a una capacità unica di modulare le note, di far diventare il suono pura emozione. A Varsavia nel 2005 si aggiudicò non solo il primo premio, ma anche i quattro premi per la migliore esecuzione di Mazurke, Polacche, Sonate e Concerti del celebre compositore di cui, nel programma reggiano, eseguirà la Sonata n.3 in si minore, op.58. Ma il talento di Blechacz si esprime anche nella grande tradizione tedesca, con Bach e Beethoven. Del primo, eseguirà la Partita n. 2 in do minore, BWV 826, del secondo le 32 Variazioni su un tema originale in do minore per pianoforte. Completa il programma il Prélude, fugue et variation in si minore, Op. 18 di Franck. In seguito alle norme anticovid, la capienza del Valli è molto limitata e sarà obbligatorio tenere la mascherina per tutto il tempo dello spettacolo. (ANSA).