Tiscali.it
SEGUICI

Petrocelli, i giovani manager culturali non hanno spazio

di Ansa   
Petrocelli, i giovani manager culturali non hanno spazio

(ANSA) - ROMA, 19 MAR - "Bene coinvolgere anche manager e leader culturali stranieri ma non stiamo guardando al futuro e non ci stiamo preoccupando di affiancare alla classe dirigente delle nostre istituzioni un gruppo di giovani manager che nel tempo potranno sviluppare le competenze per affrontare le sfide di domani". Paolo Petrocelli, fresco di nomina alla guida della Dubai Opera House, rappresenta il caso contrario nella polemica ricorrente sui direttori stranieri di istituzioni musicali e musei italiani. Da metà febbraio, a soli 38 anni ma con un curriculum zeppo di incarichi importanti dalla classica fino ai Coldplay di cui è stato advisor culturale dal 2018, ha lasciato l' Accademia Stauffer di Cremona per prendere il timone del "neonato" teatro lirico degli Emirati Arabi.

"Ok gli stranieri - dice all' ANSA il giovane sovrintendente - anzi, sarebbe utile coinvolgere più professionisti non solo in posizioni apicali ma nelle strutture organizzative. Mi piacerebbe vedere anche nei nostri teatri, musei e sale da concerto i rappresentanti delle seconde generazioni per rendere le nostre istituzioni più internazionali e aperte al mondo. Ma questo possiamo schierando in prima linea quelle nuove generazioni di giovani manager culturali italiani, che si sono formati nelle nostre università e accademie di eccellenza''. E invece? ''Migliaia di giovani che potrebbero dare uno straordinario impulso all'intero sistema culturale purtroppo non riescono ad inserirsi o faticano ad intraprendere una carriera con prospettive di crescita reali''. Per Petrocelli la situazione non è più sostenibile. ''La politica ha grandissime responsabilità - osserva - ma forse più grave è la mancanza di senso istituzionale e civile di molti dirigenti 'senior', che non si sono preoccupati di coltivare e supportare una nuova generazione di giovani manager a cui affidare la guida delle nostre organizzazioni''. Petrocelli nei giorni scorsi è stato inserito dal World Economic Forum nella lista dei cento Young Global Leaders del 2023. (ANSA). .

di Ansa   
Speciale Sanremo 2024
I più recenti
Tornado al botteghino nordamericano: Twisters batte tutti
Tornado al botteghino nordamericano: Twisters batte tutti
Addio a Salvatore Piscicelli, scompare Napoli dei nuovi pionieri
Addio a Salvatore Piscicelli, scompare Napoli dei nuovi pionieri
Jerusalem Quartet, Trenta anni insieme, una bella favola
Jerusalem Quartet, Trenta anni insieme, una bella favola
Umbria jazz 2024, l'edizione del record
Umbria jazz 2024, l'edizione del record
Le Rubriche

Andrea Giordano

Docente universitario, dopo 8 anni allo Ied Como, oggi insegna Cinematografia...

Emanuele Bigi

È cresciuto con la passione per il cinema che non lo ha mai mollato. È autore...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Maria Elena Pistuddi

Nata a Roma nel 1970, si è laureata in Scienze Politiche nel 1994. Dopo...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...