Paolo Bonolis e l'addio alla tv: "Lavorerò ancora per poco"

Paolo Bonolis e l'addio alla tv: 'Lavorerò ancora per poco'
di Adnkronos

(Adnkronos) - "Mi diverto a fare quello che faccio, penso di lavorare ancora per poco tempo. Voglio dedicarmi alla mia vita, non ho bisogno di stare per forza in televisione". Paolo Bonolis si esprime così nel suo intervento al Festival della tv di Dogliani.

"Non ho mai avuto paura di fare quello che volevo in televisione. Non bisogna pensare a quello che la gente vuole vedere, bisogna partire da quello che si vuole raccontare. Di sicuro è qualcosa di nuovo, perché siamo tutti pezzi unici: se camminiamo sui sentieri degli altri, diventiamo automi. Ognuno di noi è un pezzo irripetibile, dobbiamo avere il coraggio di raccontare quello che siamo, anche in tv. Io l'ho fatto: a volte è piaciuto, a volte è piaciuto di più, raramente è piaciuto meno", dice.