Musica: binomio tra "Notre Dame de Paris" e Bronzi di Riace

Musica: binomio tra 'Notre Dame de Paris' e Bronzi di Riace
di Ansa

(ANSA) - REGGIO CALABRIA, 17 MAG - Un binomio tra il musical "Notre dame de Paris" ed i Bronzi di Riace. In occasione della sosta a Reggio Calabria, dal 26 al 28 maggio, dello spettacolo prodotto da David e Clemente Zard e valorizzato dalle musiche di Riccardo Cocciante e dai testi di Luc Plamondon e Pasquale Panella, gli oltre settemila studenti che assisteranno, accompagnati dai loro docenti, alle tre rappresentazioni "matinee" del musical potranno visitare gratuitamente, nelle ore pomeridiane, il Museo archeologico nazionale ed ammirare, così, i Bronzi di Riace. La tappa reggina di "Notre dame de Paris" è inserita nel cartellone di "Fatti di Musica 2022", 36/a edizione del Festival-Premio del Miglior live d'autore diretto da Ruggero Pegna. La regia è di Gilles Maheu e le coreografie di Martino Müller. Protagonisti, insieme ad un cast composto da altri 30 artisti tra ballerini e acrobati, sono Lola Ponce, che interpreta il ruolo di Esmeralda, Giò Di Tonno (Quasimodo) e Vittorio Matteucci (Frollo). "Si tratta di una straordinaria occasione - afferma il direttore del museo di Reggio Calabria, Carmelo Malacrino - di promozione culturale sul territorio. Migliaia di studenti resteranno affascinati dalle note di Notre Dame de Paris, proseguendo la giornata al nostro museo, immersi nella storia millenaria della Calabria. Una sinergia virtuosa rivolta alle scuole, nel segno dei magnifici Bronzi di Riace". "Ad oggi - commenta Pegna - sono già oltre settemila gli studenti che hanno confermato la loro partecipazione alle rappresentazioni mattutine ed altri sono in fase di conferma, mentre sono cinquemila le persone che hanno prenotato il biglietto per gli spettacoli serali". (ANSA).