Montanari pm cacciatore antimafia

Montanari pm cacciatore antimafia
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 1 MAR - E' liberamente ispirata alla storia del magistrato Alfonso Sabella (raccontata nel suo libro 'Cacciatore di Mafiosi'-Mondadori), che è stato sostituto procuratore del pool antimafia di Palermo di Gian Carlo Caselli, la serie tv "Il cacciatore", in onda ogni mercoledì per sei prime serate dal 14 marzo su Rai2. Il protagonista è Francesco Montanari nel ruolo del giovane PM Saverio Barone nella calda stagione immediatamente successiva alle stragi di Capaci e via D'Amelio. Si trova ad indagare a dare la caccia a boss come Leoluca Bagarella e Giovanni Brusca. Sabella ha spiegato: "Erano anni in cui lo Stato era in ginocchio. Ma li abbiamo presi, arrestati tutti e seppelliti sotto una montagna di ergastoli. La dimostrazione che quando vuole lo Stato funziona". Montanari ha sottolineato: "il mio Barone ha solo preso spunto dal libro ma i fatti di cronaca sono tutti veri". Una produzione Cross Production. Nel cast spiccano Paolo Briguglia, l'autista del boss Leoluca Bagarella ed Edoardo Pesce (Brusca)