Tiscali.it
SEGUICI

Mia Martini, al Wonderful Sila Festival una mostra inedita

di Ansa   
Mia Martini, al Wonderful Sila Festival una mostra inedita

(ANSA) - COTRONEI, 14 LUG - Alcuni degli oggetti personali e cimeli appartenuti a Mia Martini, tra i quali una copia originale del suo primo 45 giri, approderanno per la prima volta in Calabria, la terra di origine di Mimì. L'appuntamento è per il 12 agosto, in occasione della prima edizione del Wonderful SilaFestival, una maratona 12H di concerti live, a Cotronei, sulla Sila crotonese. All'interno della kermesse musicale verrà allestito uno spazio, a cura del museo Casa Mia Martini, con un'esposizione originale e inedita di memorabilia dedicati all'artista. L'iniziativa nasce da Enzo Adriani, già manager molto legato alla cantante, presidente dell'associazione "Minuetto Mimì Sarà" di Milano.

Una mostra esclusiva ma anche un evento nell'evento reso possibile grazie alla produzione Gibielle e al team del WonderfulSila Festival composto da Antonio Vandoni, direttore artistico di Radio Italia conoltre trent'anni di esperienza nel campo musicale, dal conduttore di Radio 105 Gibba e dall'avvocato Emanuele Trocino. Il "villaggio" allestito per l'occasione proporrà un programma musicale no stop che culminerà con la presenza della band salentina Boomdabash, di Andy, già fondatore con Morgan dei Bluvertigo, e Saturnino, tra i migliori bassisti sulla scena internazionale. A presentare la serata Vanessa Grey, speaker di Rtl 102.5, e Francesco Rapetti Mogol. Nell'occasione si potrà visitare la mostra tributo a Mia Martini con alcune "chicche" di assoluto valore. Tra gli oggetti esposti, il primo disco originale di Mimì Bertè, nome d'arte d'esordio dell'artista in coincidenza del 60esimo anniversario della sua uscita; la giacca indossata da Mia Martini alla serata finale del Festival di Sanremo del 1992 quando cantò "Gli uomini non cambiano", arrivando seconda in classifica; l'abito indossato al Festival di Sanremo del 1993 quando con la sorella Loredana interpretò il brano "Stiamo come stiamo". E ancora un microfono personale, un iconico cappello, il manifesto originale dell'ultimo suo tour e altre foto mai mostrate finora. Un percorso emozionante e suggestivo che farà rivivere il ricordo diuna delle più belle voci della canzone italiana e che rinsalderà il rapporto con la sua Calabria. (ANSA). .

di Ansa   
Speciale Sanremo 2024

I più recenti

La Hong Kong Philharmonic a Roma per la tournée dei suoi 50 anni
La Hong Kong Philharmonic a Roma per la tournée dei suoi 50 anni
Alla Iuc martedì 27 la prima mondiale in concerto di 7 di Filotei
Alla Iuc martedì 27 la prima mondiale in concerto di 7 di Filotei
Musica Classica: Gianandrea Noseda torna nella sua Milano, alla Scala
Musica Classica: Gianandrea Noseda torna nella sua Milano, alla Scala
Barbie verso un futuro fluido, una mostra per i 65 anni
Barbie verso un futuro fluido, una mostra per i 65 anni

Le Rubriche

Andrea Giordano

Docente universitario, dopo 8 anni allo Ied Como, oggi insegna Cinematografia...

Emanuele Bigi

È cresciuto con la passione per il cinema che non lo ha mai mollato. È autore...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Maria Elena Pistuddi

Nata a Roma nel 1970, si è laureata in Scienze Politiche nel 1994. Dopo...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...